Bellomo Nicola
Bellomo Nicola
Calcio

Barletta Calcio, allenamento a porte chiuse per prepararsi al derby

Cari ha provato la formazione anti-Foggia. Bellomo convocato nell'Under 20

Seduta di allenamento mattutina a porte chiuse per il Barletta Calcio quest'oggi. L'allenamento, agli ordini di mister Cari e dello staff tecnico, è stato svolto presso il terreno sintetico del "Manzi-Chiapulin"; alla sessione odierna non hanno partecipato gli infortunati Menicozzo, Perico e Infantino, sicuri indisponibili per domenica, ai quali si è aggiunto il centrocampista Cristian Agnelli, che non sarà a disposizione nel derby contro la formazione di cui era capitano nella scorsa stagione. Allenamento che è stato allietato da una bella notizia per l'ambiente barlettano: il trequartista Nicola Bellomo ha ricevuto in mattinata la convocazione nella Nazionale Under 20 di Francesco Rocca. Il fantasista classe '91, formatosi nel vivaio del Bari, dovrà presentarsi domenica sera in un albergo di Roma per poi partire alla volta della Germania dove ad Oberhausen, mercoledì prossimo, scenderà in campo contro la Germania in occasione del 10° Torneo "Quattro Nazioni".

Per quanto concerne l'undici anti-Foggia, salgono le quotazioni per Ischia al centro della difesa in coppia con Fabio Lucioni, con il "sacrificio" di Paolo Maino, mentre in mediana Geroni contende un posto a Zappacosta e D'Allocco. In avanti al fianco di Bellomo e Innocenti si giocano una maglia Simoncelli e Rana. Gli ultimi arrivati Cerone e Bruno potrebbero esordire a gara in corso.

Nella giornata di domani i componenti della rosa biancorossa proseguiranno gli allenamenti in mattinata; al termine della rifinitura mister Cari diramerà la lista dei convocati che partiranno alla volta di Foggia nel primo pomeriggio.
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • Campionato
  • allenamento
  • Nicola Bellomo
Altri contenuti a tema
1 Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Biancorossi vittoriosi dopo tre mesi di turbolenta agonia
Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Biancorossi a caccia di un successo che manca dal 12 novembre
Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Il classe 2005 barlettano lascia i biancorossi e si accasa ai federiciani
1 Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Intervista al numero 10 del Cittadella
Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gialloblu murgiani battuti e zona playoff agganciata, ma il bello (o il brutto) arriva ora con gli scontri diretti
Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Biancorossi sempre più solidi e sicuri, ma ancora troppo sterili
Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Il talento barlettano esulta per la prima volta con la maglia granata
Prima categoria: Etra e Audace Barletta nel girone A Prima categoria: Etra e Audace Barletta nel girone A Tanto Gargano e qualche nome piuttosto illustre per le squadre barlettane
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.