Ogni cosa è illuminata

Sogni ad occhi aperti al Lucca Comics & Games

Quattro giorni di eventi, oltre 180mila visitatori

In Italia esiste un luogo dove, per soli quattro giorni all'anno, i sogni diventano realtà. E' il Lucca Comics & Games, il più grande festival italiano di fumetti, giochi, illustrazioni e animazione, una delle realtà più importanti in Europa e immancabile appuntamento per gli appassionati del genere. L'edizione 2012 del festival ha registrato il record assoluto di presenze: oltre 180mila sono stati infatti i visitatori che per i quattro giorno di durata della manifestazione, dal 1 novembre al 4 novembre, hanno gremito il centro storico della città toscana, letteralmente "presa d'assedio" da legioni di cosplayer, fumettisti, famiglie ed artisti. Anche dalla Puglia in tantissimi si sono recati a Lucca per questo mirabolante festival che ogni anno propone un programma di eventi sempre più ricco, tanto da richiamare visitatori da ogni parte d'Italia.

25mila metri quadri occupati dalla manifestazione, 500 eventi nel programma, oltre 700 stand ed espositori, 1500 aspiranti fumettisti, 1600 iscritti alle gare cosplay, 750 giornalisti accreditati: insomma, sono stati davvero da capogiro i numeri di questa edizione del festival, che per voi abbiamo esplorato da cima a fondo, mescolandoci tra le esposizioni più ricche e i gruppi cosplay più esaltati. Al Lucca Comics c'è stato spazio anche per il cinema, per l'illustrazione ad altissimi livelli, per gli autori di fama mondiale, per le ultime uscite sulle piattaforme di gioco virtuale, per le rievocazioni storiche, per la musica e tanto tanto altro. I bastioni e le mura della cittadella di Lucca hanno ospitato, per esempio, la gigantesca rievocazione della battaglia di Bunker Hill, organizzata dalla Ubisoft in concomitanza con il lancio del nuovo videogame Assassin's Creed III: 200 figuranti hanno dato vita allo scontro tra americani e inglesi con migliaia di spettatori che hanno potuto ammirare lo spettacolo dagli spalti delle mura. Per gli amanti del modellismo, tantissime erano le teche con esposizioni molto pregiate: dai modelli dei grandi robot anni '70 alle figure di nuova uscita, passando per gli intramontabili classici di Star Wars e dei supereroi Marvel .

«Il vero successo della manifestazione di quest'anno – ha dichiarato il direttore di Lucca Comics & Games 2012 Renato Genovese - risiede nel gradimento assoluto e nella totale partecipazione del pubblico agli eventi da noi proposti nel corso di questa fantastica edizione. Le mostre prese d'assalto, il pienone alle proiezioni nei cinema, la folla agli incontri e alle sessioni di autografi, sono un forte segnale di ciò che ormai il grande pubblico cerca a Lucca. Senza trascurare le migliaia di partecipanti ai concerti e al cosplay sul palco. Grazie a una sapiente miscela di arte, cultura e intrattenimento possiamo senz'altro dire: Lucca Comics & Games 2012 missione compiuta!».
10 fotoLucca Comics & Games 2012
Lucca Comics & Games 2012Lucca Comics & Games 2012Lucca Comics & Games 2012Lucca Comics & Games 2012Lucca Comics & Games 2012Lucca Comics & Games 2012Lucca Comics & Games 2012Lucca Comics & Games 2012Lucca Comics & Games 2012Lucca Comics & Games 2012
    © 2001-2018 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.