12000086 10204858604293895 2028732305 n
12000086 10204858604293895 2028732305 n
La città

Zona Parco degli Ulivi, bagni di fango a cielo aperto a Barletta

"Vogliamo delle risposte nell'immediato e vogliamo dei risultati oltre a delle semplici parole"

Elezioni Regionali 2020
Questo è il periodo, si sa, questo è il tipico periodo in cui in città ricominciano ad emergere tutte le problematiche legate all'urbanistica, alla cura delle strade e dei quartieri. Dopo la non tanto breve pausa estiva, riemergono i disagi, soprattutto nei giorni di pioggia. Molte zone di Barletta, anche nei giorni di sereno, sembrano infatti cartoline strappate a territori di guerra o strade albanesi dei tardi anni '90 (senz'offesa alcuna ndr). Molte zone risentono della tipica inciviltà nostrana, ravvivate tristemente nel loro cupo grigiore, da cartacce, vecchi rifiuti e quant'altro. Altre strade ancora vivono però di un dramma tutto loro, sterrate come grigie viuzze di campagna abbandonate a se stesse.

In quel grigiore delle strade non asfaltate sono purtroppo costretti a vivere i cittadini della zona di Parco degli Ulivi che, nella speranza di aver acquistato case di nuova costruzione quindi dotate di ogni comfort, si sono ritrovati a vivere nella reale inadempienza tipica del relax mentale che contraddistingue la nostra città, tranne rare eccezioni.

Ci arriva proprio dai cittadini una segnalazione a riguardo: una famiglia molto giovane, da poco trasferitasi nella zona, ci ha infatti inviato alcune foto delle Cooperative in zona Parco degli Ulivi, di via Fratelli Immensi, in cui si nota la totale mancanza di asfalto, nonostante, come ci riferisce la famiglia, "Ci fu promesso tempo fa che la zona sarebbe stata asfaltata e completata quanto prima nei suoi elementi ". Il "quanto prima" a cui la famiglia fa riferimento risale già a molto tempo fa, nel frattempo nulla è stato fatto per garantire una dignità ad una strada che possa chiamarsi tale. Inoltre, come si evince dalle foto, nei giorni di pioggia la zona diventa una piscina a cielo aperto, infangando automobili e pedoni in transito. "E' diventato difficile anche uscire di casa senza sporcarsi", ci dice la signora, "Vogliamo delle risposte nell'immediato e vogliamo dei risultati oltre a delle semplici parole". Noi non possiamo far altro che sostenere l'appello di questa famiglia, rivolgendoci a chi di competenza dovrebbe e potrebbe intervenire, in caso contrario il bagno termale per l'inverno 2015 per i cittadini della periferia barlettana è assicurato.
pduasfalto mancantestradastrada 1polverepolvere 1via degli uliviabbandonopioggia
  • Parco degli Ulivi
  • incuria
  • Barletta
Altri contenuti a tema
4 Via degli Ulivi, a Barletta un parco abbandonato a se stesso Via degli Ulivi, a Barletta un parco abbandonato a se stesso La segnalazione di un cittadino: «Siamo alle solite»
2 Pulizia delle strade extraurbane, avviati gli interventi a Barletta Pulizia delle strade extraurbane, avviati gli interventi a Barletta Le foto fanno riferimento a via Andria ma non sarà l’unico innesto alla città ad essere controllato e ripulito.
La barlettana Emilia Paolicelli alla finalissima di Miss Mondo La barlettana Emilia Paolicelli alla finalissima di Miss Mondo La grande finale si disputerà domenica 10 giugno alle ore 21,00
No all'aborto: il camion vela fa tappa a Barletta No all'aborto: il camion vela fa tappa a Barletta L'iniziativa porta con sé l'auspicio che si torni a parlare dell'importanza della vita umana
Banca BCC, importanti i risultati conseguiti Banca BCC, importanti i risultati conseguiti All'assemblea dei soci presente il Presidente di Federcasse, Avv. Augusto dell'Erba. Si guarda al futuro
Bar.S.A, rinnovato il contratto integrativo aziendale Bar.S.A, rinnovato il contratto integrativo aziendale Soddisfatta Tina Prasti: «Accordo vantaggioso dal punto di vista economico e normativo»
19 Barletta regina del sabato Rai: ne parlano “Easy Driver” e “Sereno Variabile” Barletta regina del sabato Rai: ne parlano “Easy Driver” e “Sereno Variabile” La città della Disfida al centro dei programmi di viaggio più seguiti: disponibili su Rai Play
2 I danni dei botti nel nuovo anno: danneggiato un cartello stradale in Viale Giulini I danni dei botti nel nuovo anno: danneggiato un cartello stradale in Viale Giulini Gli abitanti del quartiere accusano la bravata: «volevano farlo esplodere»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.