Volantini, da pubblicità a rifiuti
Volantini, da pubblicità a rifiuti
La città

Volantini, da pubblicità a rifiuti: il punto a Palazzo di Città

Incontro tra il sindaco e le agenzie di distribuzione

Un tappeto di volantini pubblicitari di ogni genere sul tavolo della Sala giunta di palazzo di città. E' in questo modo che il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, ha voluto accogliere i rappresentanti di alcune delle agenzie di distribuzione di volantini pubblicitari in città, insieme al comandante della Polizia municipale Savino Filannino e al direttore tecnico di Bar.s.a. Ruggiero Rizzitelli, per mostrare loro, in piccolo, cosa succede per strada e quanto quegli stessi volantini ricoprano a volte le vie cittadine, dal centro alla periferie.

Quello avuto con gli operatori del settore, alla presenza anche dell'assessore Lucia Ricatti, è stato un confronto proficuo nel corso del quale il primo cittadino ha voluto instaurare un dialogo collaborativo con gli stessi, chiedendo loro di essere ligi alle norme vigenti ed evitare di abbandonare i volantini ove non è previsto né consentito, evitando di sporcare la città oltre che di incorrere in sanzioni.
  • Emergenza rifiuti
Altri contenuti a tema
Campagne di Puglia trasformate in discariche Campagne di Puglia trasformate in discariche Coldiretti: «Aree rurali sempre più utilizzate come discariche a cielo aperto»
3 Rifiuti abbandonati per strada, a Barletta degrado no stop Rifiuti abbandonati per strada, a Barletta degrado no stop Numerose le segnalazioni dei cittadini sui social
2 Piazza Divittorio nel mirino dei rifiuti, «gli incivili devono essere sanzionati» Piazza Divittorio nel mirino dei rifiuti, «gli incivili devono essere sanzionati» Cianci: «Non se ne può più, atteggiamento irrispettoso e ignorante»
1 Litoranee più pulite, grande successo per la manifestazione collettiva Litoranee più pulite, grande successo per la manifestazione collettiva Tra i rifiuti raccolti dai volontari: reti da pesca, taniche di olio, copertoni di auto e frigorifero
2 "Sono un cestino, non un bidone", tempi duri per i sozzoni e le loro coscienze "Sono un cestino, non un bidone", tempi duri per i sozzoni e le loro coscienze Continua la campagna di sensibilizzazione fortemente voluta dal Dott. Cannito e dall’Avv. Cianci
2 Sacchetto selvaggio, a Barletta i genitori «danno un pessimo esempio» Sacchetto selvaggio, a Barletta i genitori «danno un pessimo esempio» Interviene il sindaco Cannito: «Vedere queste foto è come prendere un pugno nello stomaco»
Sulla spiaggia di Barletta fioriscono rifiuti, il racconto di Rosangela su Instagram Sulla spiaggia di Barletta fioriscono rifiuti, il racconto di Rosangela su Instagram «La cosa peggiore è stata vedere l’insostenibile inciviltà e l’indifferenza dei passanti»
Barletta plastic free, una proposta del Movimento 5 Stelle Barletta plastic free, una proposta del Movimento 5 Stelle «Ai nostri figli consegniamo un mondo meno inquinato»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.