Covid-19
Covid-19
Cronaca

Vaccini, Puglia rimane al primo posto

Quasi 2milioni di dosi somministrate. Lopalco: «Sopra la media nazionale su tutte le fasce prioritarie di età e fragilità»

Conferma della prima posizione in Italia per capacità e quasi 2milioni (precisamente 1964902) dosi somministrate dal 27 dicembre scorso. Per quanto riguarda le vaccinazioni numeri molto confortanti in Puglia, che resta sopra la media nazionale su tutte le fasce prioritarie di età e fragilità.

I dati

Secondo i dati forniti dalla Regione, nel consueto aggiornamento giornaliero, il 34.4% della popolazione ha ricevuto la prima dose. Rese note anche le percentuali di persone vaccinate per fasce di età:
  • over 80 anni al 92.4% (media in Italia: 90.1%)
  • 70-79 anni al 86% (78.6%)
  • 60-69 anni al 69% (60.7%)
Dalle 14 sono partite anche le prenotazioni per i nati tra il 1974 e il 1977. Attualmente sono 15800 le persone che hanno programmato la loro vaccinazione, ma il numero è in costante aumento. Sul territorio sono in arrivo altre 156230 dosi Pfizer nelle farmacie ospedaliere per proseguire il calendario delle somministrazioni senza ritardi.

Il commento dell'assessore Lopalco e del Commissario per l'emergenza Figliuolo

«Le Asl stanno facendo un lavoro capillare per contattare i pugliesi più fragili che non hanno ricevuto il vaccino. Sebbene sia una piccolissima percentuale, è nostra cura cercarli uno per uno. Continuiamo a dimostrare di avere la più alta capacità vaccinale in Italia» ha sottolineato l'assessore alla sanità regionale Pier Luigi Lopalco.

«La Puglia, come altri territori italiani, ha iniziato con qualche difficoltà ma allo stato attuale è tra le primissime Regioni nella fascia over 80, prima nella fascia over 70 e anche sui fragili sta facendo un buon lavoro. Andiamo avanti così» ha aggiunto il Commissario straordinario per l'emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo.
  • Vaccinazioni
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1875 contenuti
Altri contenuti a tema
Scuola, trasporti e università. L'obbligo di green pass si estende Scuola, trasporti e università. L'obbligo di green pass si estende Il certificato verde sarà necessario solo per i mezzi a lunga percorrenza
Tamponi, nelle farmacie aderenti 8 euro per i minorenni e 15 euro per i maggiorenni Tamponi, nelle farmacie aderenti 8 euro per i minorenni e 15 euro per i maggiorenni L'elenco delle farmacie sarà reso noto dopo la sigla del protocollo di intesa
Green pass, verso l'estensione a scuola e trasporti. Da domani obbligatorio anche a Barletta Green pass, verso l'estensione a scuola e trasporti. Da domani obbligatorio anche a Barletta Il governo discute sull'estensione della certificazione verde
Nella provincia Bat 47 casi di Covid in un giorno Nella provincia Bat 47 casi di Covid in un giorno Sono 243 i nuovi contagi registrati in Puglia
236 casi Covid in più in Puglia 236 casi Covid in più in Puglia Non si registrano decessi, nella Bat sono 23 i nuovi positivi
Nuovo incremento dei casi Covid in Puglia, sono 213 i nuovi positivi Nuovo incremento dei casi Covid in Puglia, sono 213 i nuovi positivi Dei test positivi totali, 31 sono nella provincia Bat
Vaccini, nella provincia Bat percentuali di adesioni «confortanti» Vaccini, nella provincia Bat percentuali di adesioni «confortanti» I dati aggiornati della campagna vaccinale
Covid, nella provincia Bat 27 nuovi casi e un decesso Covid, nella provincia Bat 27 nuovi casi e un decesso È l’unica vittima registrata in Puglia oggi
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.