Cuore
Cuore
La città

Un vita che continua: 49enne di Barletta dona gli organi

Il prelievo di cuore, fegato, reni e cornee si è concluso ieri sera

Aveva 49 anni, era di Barletta, ha donato cuore, fegato, reni e cornee. "Ci uniamo al dolore della sua famiglia - dice il dottor Giuseppe Vitobello, coordinatore trapianti della Asl Bt - l'uomo aveva espresso la sua volontà in vita, la sua famiglia l'ha sostenuta e noi l'abbiamo rispettata".
Le operazioni di prelievo multiorgano, la sedicesima dall'inizio dell'anno a oggi, si sono concluse nella tarda serata di ieri: nelle sale operatorie dirette dal dottor Nicola Di Venosa, si sono alternate l'equipe dei cardiochirurghi del Policlinico di Bari che ha prelevato il cuore, l'equipe del Policlinico oncologico di Milano che ha prelevato il fegato e l'equipe dei chirurghi del Policlinico di Foggia che ha prelevato i reni. Le cornee sono state prelevate dal dottor Dimastrogiovanni dell'equipe di Andria e inviate alla banca degli occhi di Mestre.
"Il nostro pensiero va alla famiglia del donatore - dice Tiziana Dimatteo, Direttrice Generale della Asl Bt - non possiamo immaginare il dolore di una perdita così dolorosa. Li ringraziamo per aver avuto la forza di sostenere una scelta, quella della vita che continua, che il donatore aveva espresso in vita".
  • Asl Bt
  • Donazione organi
Altri contenuti a tema
Asl Bt: al Dimiccoli l’incontro medico-paziente per la terapia NPD Asl Bt: al Dimiccoli l’incontro medico-paziente per la terapia NPD È un trattamento "salvavita" sostitutivo della funzione intestinale
Un anno di donazioni nella Asl Bt Un anno di donazioni nella Asl Bt Il bilancio del 2022, 54 cornee donate a Barletta
Concorso Asl BT collaboratori amministrativi, sono 558 gli idonei Concorso Asl BT collaboratori amministrativi, sono 558 gli idonei La graduatoria finale sarà resa nota e utilizzata a partire da gennaio 2023
La ASL BT stabilizza 352 dipendenti La ASL BT stabilizza 352 dipendenti Dimatteo: «Abbiamo raggiunto più obiettivi con questa importante delibera di stabilizzazione»
Dimatteo: «Nessun ritardo nella progettazione dell'ospedale del Nord Barese» Dimatteo: «Nessun ritardo nella progettazione dell'ospedale del Nord Barese» «Mai sottratti al confronto né al dialogo»
Annachiara Rossiello è la nuova Amministratrice unica della Sanitaservice Asl Bt Annachiara Rossiello è la nuova Amministratrice unica della Sanitaservice Asl Bt La dottoressa ha una importante esperienza professionale nella gestione delle risorse umane
Onorificenze al Merito della Repubblica, tutti gli esponenti dell'Asl Bt Onorificenze al Merito della Repubblica, tutti gli esponenti dell'Asl Bt «Siamo orgogliosi di questo importante riconoscimento» ha detto Tiziana Dimatteo, Direttrice Generale Asl Bt
Prima somministrazione nella ASL BT di un innovativo farmaco anticolesterolo Prima somministrazione nella ASL BT di un innovativo farmaco anticolesterolo È avvenuta presso il PTA di Canosa di Puglia
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.