Stemma di Barletta
Stemma di Barletta
Politica

Turbolenze in casa Cascella, «l'amministrazione vada a casa»

«Transfughi e accaparratori», il commento di Michele Rizzi

«Ormai con cadenza mensile, l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Cascella entra in crisi per le turbolenze della sua maggioranza e per gli interessi che ruotano attorno ad essa. Un'esperienza politica, quella del sindaco Cascella e di questo consiglio comunale, fallita definitivamente e basata esclusivamente sul trasformismo politico di molti, passati da partiti che alle scorse elezioni erano presenti in altri schieramenti a finiti in maggioranza, ed altri che hanno fatto il percorso inverso, su operazioni di facciata, sulla sudditanza politica nei confronti delle multinazionali inquinanti presenti in città». E' quanto scrive Michele Rizzi di "Alternativa comunista".

«Per non parlare della Bar.S.A., dalla situazione dei lavoratori del cimitero, con un appalto esterno che ha precarizzato le condizioni di molti lavoratori che devono essere internalizzati ritornando in Bar.S.A., alla situazione di tanti altri, che vedono appalti in scadenza senza sapere con certezza il loro futuro. Per non parlare dello stato occupazionale comatoso che spinge molti ad emigrare, mentre ci si riempie di giochetti politici, tra loro anche contraddittori, e che ruotano attorno al Pd, ai poteri forti di questa città che fanno e disfano tutto, dinanzi ad una situazione allo sfascio.

Per noi l'unica soluzione - conclude Rizzi - è che Cascella e questo consiglio comunale vada a casa, non perché non in "grado di governare", ma perché governano processi politici ed economici legati ai potentati della città, tra partiti creati al momento da esponenti di altri partiti, e transfughi politici, palazzinari e accaparratori sociali, mentre la città affoga nella disoccupazione e nel disastro ambientale».
  • Michele Rizzi
  • Amministrazione Cascella
Altri contenuti a tema
Autonomia differenziata, Michele Rizzi: «La destra affossa il sud e spacca l'Italia in due» Autonomia differenziata, Michele Rizzi: «La destra affossa il sud e spacca l'Italia in due» La nota del segretario provinciale si Sinistra Italiana-Alleanza Verdi/Sinistra
1 Servizi cimiteriali a Bar.S.A., "Rivendicazione in atto da anni" Servizi cimiteriali a Bar.S.A., "Rivendicazione in atto da anni" Rizzi replica a Cannito: "Siamo stati al fianco dei lavoratori anche in tempi non sospetti"
1 «Per un Primo maggio di nuove lotte per nuovi diritti» «Per un Primo maggio di nuove lotte per nuovi diritti» La nota di Michele Rizzi, segretario provinciale di Sinistra italiana
1 Una delegazione della Bat alla manifestazione di Cutro Una delegazione della Bat alla manifestazione di Cutro Il messaggio di Michele Rizzi, segretario provinciale Sinistra italiana
Rizzi (Sinistra Italiana): “Ad un anno dalla guerra occorre la pace“ Rizzi (Sinistra Italiana): “Ad un anno dalla guerra occorre la pace“ Il comunicato stampa del segretario provinciale
Minacciato di morte, Michele Rizzi ricorda l'episodio di 11 anni fa Minacciato di morte, Michele Rizzi ricorda l'episodio di 11 anni fa «Mi volevano assegnare una scorta ma rifiutai»
1 Il modello Riace ispira un nuovo movimento politico in Puglia Il modello Riace ispira un nuovo movimento politico in Puglia Si chiama Un'altra Puglia è possibile", al coordinamento regionale il barlettano Michele Rizzi
1 Si costituisce a Barletta il partito Unità popolare Si costituisce a Barletta il partito Unità popolare Venerdì prima assemblea pubblica
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.