Treno
Treno
Politica

Tratta ferroviaria Bari-Roma con fermata a Barletta, la proposta di Ruggiero Quarto

Il senatore del M5S: «Agevolare la mobilità dei barlettani e colmare una lacuna del servizio»

«Un tavolo di discussione col Presidente della Commissione Trasporti e Lavori pubblici in Senato finalizzato ad elaborare una proposta di fermata a Barletta dei treni No-stop Bari-Roma, da sottoporre al Ministero dei Trasporti». E' quanto comunica il senatore del M5S Ruggiero Quarto in una nota: «Nei prossimi giorni avrò modo di esporre le esigenze di un territorio che richiede maggiori collegamenti con la Capitale. Nella tratta Bari-Roma è auspicabile l'aggiunta di una fermata nella stazione di Barletta che fa capo alla popolazione dell'intera provincia Barletta-Andria-Trani e comuni adiacenti, con un bacino d'utenza di oltre mezzo milione di abitanti».

Il senatore pentastellato commenta inoltre la presentazione del nuovo orario invernale diramato nei giorni scorsi da Trenitalia: «Con la fermata del frecciarossa Lecce-Milano/Torino nella stazione di Barletta, si risponde finalmente in modo positivo ad una richiesta fortemente voluta dal territorio. Trenitalia, inoltre, nella tratta Bari-Roma, ha deciso di sfruttare le soste tecniche comunque previste a Benevento e Caserta, per consentire la fruizione del treno da parte dei viaggiatori».

«Allo stesso modo - continua il senatore - spiegherò le ragioni per cui è opportuno che il treno Frecciargento Bari-Roma, con partenza alle 6.24 e arrivo alle 9.58 e in ritorno con partenza alle 18.55 e arrivo alle 22.35, faccia tappa anche nella città della Disfida». «Con questa aggiunta - conclude Quarto - si agevolerebbe la mobilità verso la Capitale entro le prime ore del mattino, di chi vive nel comprensorio, colmando una lacuna per un servizio che attualmente è previsto nelle sole città di Bari e Foggia».
  • Rete ferroviaria
  • Ruggiero Quarto
  • Movimento 5 stelle
Altri contenuti a tema
Reddito di Cittadinanza, oggi un confronto a Barletta con il senatore Quarto Reddito di Cittadinanza, oggi un confronto a Barletta con il senatore Quarto «Aiutiamo finalmente milioni di persone che fino ad ora erano state completamente abbandonate»
1 «Pulizia delle strade... e delle tasche?», una nota del M5S Barletta «Pulizia delle strade... e delle tasche?», una nota del M5S Barletta «I cartelli non segnalano la rimozione forzata temporanea, così come prescritto»
Cambiamenti climatici, sen. Quarto: «Non una minaccia, ma una drammatica realtà» Cambiamenti climatici, sen. Quarto: «Non una minaccia, ma una drammatica realtà» «A favore dell'Ambiente, il governo ha concesso incentivi per chi utilizza prodotti riciclati e ecosconti per l'acquisto di auto e moto elettriche»
Venti di burrasca in Puglia, attivi i centri operativi di RFI Venti di burrasca in Puglia, attivi i centri operativi di RFI I servizi ferroviari potrebbero subire modifiche in caso di peggioramento
2 Filannino lascia il Movimento 5 Stelle, il gruppo chiede le dimissioni Filannino lascia il Movimento 5 Stelle, il gruppo chiede le dimissioni «Se non ci si riconosce più nella forza politica nella quale si è stati eletti ci si dimette»
3 Michelangelo Filannino lascia il Movimento 5 Stelle Barletta? Michelangelo Filannino lascia il Movimento 5 Stelle Barletta? Pare che il portavoce del gruppo pentastellato si sia dichiarato indipendente
Movimento 5 Stelle: «Massimo impegno sui lavori per la tratta ferroviaria Barletta-Bari» Movimento 5 Stelle: «Massimo impegno sui lavori per la tratta ferroviaria Barletta-Bari» A Corato un incontro con gli esponenti pentastellati Grazia Di Bari e Michele Coratella
Movimento 5 Stelle Barletta... e il consiglio comunale? Movimento 5 Stelle Barletta... e il consiglio comunale? «Sono passati sette giorni dal giorno della seduta deserta»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.