Giovan Battista Pichierri
Giovan Battista Pichierri
Religioni

Tragedia nelle Filippine, mons. Pichierri: «Siamo tutti generosi»

«Da poveri aiutiamo i più poveri». Come effettuare le offerte

L'Arcivescovo Mons. Giovan Battista Pichierri scrive una lunga lettera per la tragedia della Filippine e per l'ormai prossimo "Avvento di Fraternità". Nel ribadire che domenica 1 dicembre 2013, in diocesi, come nel resto in tutta Italia, si effettuerà una colletta straordinaria per il popolo filippino, afferma: " Siamo tutti generosi, pur trovandoci in ristrettezza economica: da poveri aiutiamo i più poveri! La preghiera farà il resto". Intanto un comunicato della Caritas diocesana rende noto che "la Presidenza della CEI da subito ha disposto lo stanziamento di 3 milioni di euro dai fondi derivanti dall'otto per mille, mentre Caritas Italiana ha messo a disposizione 100 mila euro. Anche la nostra Arcidiocesi, su sollecitudine del nostro Vescovo, si unisce all'impegno di tutta la Chiesa Italiana, promuovendo nello stesso giorno questa colletta straordinaria in tutte le nostre comunità ecclesiali". Per il prossimo "Avvento di Fraternità" l'Arcivescovo chiede che vengano sostenute "le caritas parrocchiali perché siano in grado di soddisfare le richieste dei poveri che bussano alla porta delle comunità parrocchiali".

"Carissimi sacerdoti e diaconi, consacrati/e, famiglie e fedeli laici,
per la prima Domenica di Avvento, tempo liturgico, dell'attesa e della speranza, in tutte le Chiese d'Italia, quindi anche nella nostra arcidiocesi, si farà la colletta per i Filippini, colpiti dal terribile uragano e rimasti diseredati di tutto.
È opportuno da parte dei parroci e rettori di comunità avvisare il popolo nelle domeniche prossime, perché non ci si limiti a dare gli «spiccioli», ma ad esprimere la condivisione con un'offerta adeguata durante l'offertorio della Messa del 1° dicembre.
Siamo tutti generosi, pur trovandoci in ristrettezza economica: da poveri aiutiamo i più poveri! La preghiera farà il resto.
Per l'Avvento di fraternità, sosteniamo le caritas parrocchiali perché siano in grado di soddisfare le richieste dei poveri che bussano alla porta delle comunità parrocchiali..
Questa «comunione della carità» parte sempre dalla Messa che celebriamo perché sia «segno nel mondo» dell'amore stesso di Gesù Cristo, che ci comanda «amatevi gli uni gli altri come io vi ho amato».
Vi auguro di vivere l'Avvento con santa letizia in vista del Natale, salutandovi e benedicendovi con affetto.
La Caritas diocesana ha il compito di raccogliere le «collette» e di trasmetterle alla Caritas nazionale".

Le offerte – specificando la causale "Emergenza Filippine" – possono essere inoltrate in questa maniera:
  • Conto corrente postale:
Arcidiocesi Trani-Barletta-Bisceglie-Caritas
Via Malcangi, 76-70059 Trani
c.c.p.96645221
  • Conto corrente bancario
Caritas Diocesana Trani-Barletta-Bisceglie
Via Malcangi, 76-70059 Trani
IBAN IT90 H010 1041 7230 0002 0533 496
  • Arcivescovo Giambattista Pichierri
  • solidarietà
Altri contenuti a tema
Bellezza e solidarietà: Tiziana ed Elisa, parrucchiera ed estetista "popolare" di Barletta Bellezza e solidarietà: Tiziana ed Elisa, parrucchiera ed estetista "popolare" di Barletta «Pensiamo di aver donato non solo trattamenti gratuiti ma anche un pizzico di autostima»
La Befana a Barletta per regalare sorrisi La Befana a Barletta per regalare sorrisi Grande partecipazione ieri mattina all'iniziativa nei giardini del castello
Solidarietà, si ripete la raccolta alimentare dell'UNIMRI Bat Solidarietà, si ripete la raccolta alimentare dell'UNIMRI Bat La consegna è stata effettuate ad un totale di 17 parrocchie in tutta la provincia
4 Benessere del territorio come priorità: la Tatò Paride Spa traccia un consuntivo del 2022 Benessere del territorio come priorità: la Tatò Paride Spa traccia un consuntivo del 2022 Da sempre impegnata responsabilmente a favore della comunità, l'azienda racconta le iniziative dell'anno che si conclude
"Amitié Sans Frontières", a Bari una serata di gala per beneficenza "Amitié Sans Frontières", a Bari una serata di gala per beneficenza Tutti i dettagli dell'evento in programma il prossimo 26 novembre
Anche Barletta scende in strada per Mahsa Amini Anche Barletta scende in strada per Mahsa Amini Flash mob di solidarietà per le donne iraniane
A Barletta un flash mob di solidarietà alle donne iraniane A Barletta un flash mob di solidarietà alle donne iraniane Si svolgerà domani in via D'Aragona
Fondazione Tatò Paride, donato all’AIAS Barletta un pullmino per il trasporto di persone con disabilità Fondazione Tatò Paride, donato all’AIAS Barletta un pullmino per il trasporto di persone con disabilità Prima iniziativa della fondazione nata dall’azienda Tatò Paride spa
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.