Timac Agro. <span>Foto Mario Sculco</span>
Timac Agro. Foto Mario Sculco
La città

Timac di Barletta: «Stop a licenziamenti grazie a revoca sequestro»

La nota diramata dall'azienda: «Confermati i livelli occupazionali»

"Timac revoca la procedura di licenziamento collettivo per cessazione di attività che era stata avviata a maggio 2018. La decisione è stata adottata, così come da impegno assunto dall'amministratore delegato Pierluigi Sassi col sindaco di Barletta, Mino Cannito, nel momento in cui è stata superata definitivamente l'incertezza sul futuro dello stabilimento di Via Trani. E' infatti notizia degli scorsi giorni la revoca del sequestro dello stabilimento Timac da parte della Procura". E' quanto si legge in una nota di Timac Agro Italia.

"Il provvedimento di revoca del sequestro - prosegue la nota - ha infatti escluso responsabilità dell'azienda sull'inquinamento atmosferico e riconosciuto l'efficacia delle opere di messa in sicurezza del suolo e della falda poste in essere da Timac, sottolineando come esse costituiscano un'attività efficace ed equivalente alla bonifica, facendo così venire meno le ragioni poste alla base della necessità di cessare l'attività licenziando il personale".

"Il provvedimento della Procura, sottraendo finalmente l'azienda dall'incertezza imprenditoriale, ha messo in condizione anche il management di confermare i livelli occupazionali", conclude la nota.
  • Timac Agro
Altri contenuti a tema
1 Avviati a Barletta i lavori di perforazione per la realizzazione del piezometro Avviati a Barletta i lavori di perforazione per la realizzazione del piezometro Sindaco Cannito: «Si aggiunge un altro tassello nell'azione di monitoraggio ambientale che è in corso in città»
Stop ai licenziamenti alla Timac di Barletta: intervengono Cgil, Cisl e Uil Stop ai licenziamenti alla Timac di Barletta: intervengono Cgil, Cisl e Uil «Un sospiro di sollievo per i 51 lavoratori dell’azienda»
«Timac di Barletta non produce inquinamento atmosferico» «Timac di Barletta non produce inquinamento atmosferico» Il resoconto della conferenza stampa convocata ieri nell'azienda
1 Crisi ambientale e monitoraggio, il nulla dell'amministrazione Cannito Crisi ambientale e monitoraggio, il nulla dell'amministrazione Cannito La dura nota del Collettivo Exit, critica verso il primo cittadino
La Procura di Trani dissequestra la Timac di Barletta La Procura di Trani dissequestra la Timac di Barletta «Nessun inquinamento nell'aria: MISO suolo e falda efficaci»
1 Caso Timac, Collettivo Exit: «Ancora nessuna indagine ambientale per Barletta» Caso Timac, Collettivo Exit: «Ancora nessuna indagine ambientale per Barletta» «La vicenda merita un intervento chiarificatore da parte del Sindaco Cannito»
«Timac non inquina», querela dell'azienda contro informazioni «false e calunniose» «Timac non inquina», querela dell'azienda contro informazioni «false e calunniose» In una nota diramata dall'azienda, le ragioni di tale decisione
2 Sospeso il permesso di costruzione nei pressi della Timac, la nota del Collettivo Exit Sospeso il permesso di costruzione nei pressi della Timac, la nota del Collettivo Exit «Questo dimostra che la lotta che da anni portiamo avanti ha portato dei risultati»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.