Teatro Curci
Teatro Curci
La città

Teatro “Curci”, in corso lavori di potenziamento dell’impianto antincendio

È prevista la realizzazione di una ulteriore riserva idrica che andrà ad alimentare gli impianti antincendio

Sono stati consegnati i lavori per la posa in opera di un serbatoio idrico interrato della capacità di 90 metri cubi, al di sotto della galleria del "Curci", per potenziare l'impianto antincendio del teatro comunale.

Tale intervento da seguito a quanto chiesto dalla Commissione comunale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo in occasione dell'ultimo sopralluogo dell'8 marzo 2018.

Si tratta della realizzazione di una ulteriore riserva idrica che andrà ad alimentare gli impianti antincendio rendendoli ad alta affidabilità, sia gli idranti sia gli sprinkler, ovvero quei sistemi automatici di estinzione degli incendi a pioggia, posti al soffitto, che si attivano con il calore, facendo fuori uscire acqua da appositi erogatori, in modo da controllare sul nascere un possibile rogo e permetterne il controllo.

L'intervento, con il visto della Soprintendenza delle Belle Arti, non interferirà né sull'estetica né sulla staticità dell'immobile, interessando una parte interrata, sotto la galleria, ma non tanto in profondità da intaccare le fondamenta dell'edificio.
I costi dell'opera, che sarà conclusa in tre mesi, ammontano a 150.000 euro, di essi 100.000 sono fondi comunali, i restanti 50.000 derivano da un finanziamento regionale.

Il potenziamento della riserva idrica sarà anche l'occasione per intervenire sulla pavimentazione lapidea della galleria del teatro, sottoponendola a un intervento di pulizia mediante sistemi non corrosivi, con l'utilizzo di un'apparecchiatura che spruzza una soluzione di bicarbonato di sodio e che consente anche l'ottenimento finale di una protezione della superficie che, pur consentendone la traspirazione la rende impermeabile ai liquidi e allo sporco, facilitandone in futuro l'ordinaria pulizia.
  • Teatro Curci
Altri contenuti a tema
Fabio Troiano posta il "Curci" di Barletta su Instagram: «Si torni a parlare di teatro» Fabio Troiano posta il "Curci" di Barletta su Instagram: «Si torni a parlare di teatro» Necessità delle maestranze, degli artisti e della collettività
1 Barletta aderisce all'iniziativa “Facciamo luce sul teatro!” di UNITA Barletta aderisce all'iniziativa “Facciamo luce sul teatro!” di UNITA Stasera la facciata del teatro "Curci" si illuminerà dalle 19.30 alle 21.30
A Barletta torna il teatro con "Indovina chi viene a (s)cena": due spettacoli online gratuiti A Barletta torna il teatro con "Indovina chi viene a (s)cena": due spettacoli online gratuiti Il sipario del Curci tornerà ad alzarsi gratuitamente per gli spettatori il 9 gennaio
"Indovina chi viene a (s)cena", due appuntamenti al "Curci" di Barletta "Indovina chi viene a (s)cena", due appuntamenti al "Curci" di Barletta Questa mattina la presentazione del progetto
1 A Barletta messa in sicurezza del Teatro “Curci” A Barletta messa in sicurezza del Teatro “Curci” Al termine saranno eliminate le transenne attualmente presenti
“Talenti internazionali al teatro Curci di Barletta”: una rassegna musicale in streaming “Talenti internazionali al teatro Curci di Barletta”: una rassegna musicale in streaming Il via domenica 17 maggio, alle ore 18.30, con talenti provenienti da Turchia, Polonia, Spagna e Italia
Effetto COVID-19, il teatro "Curci" di Barletta chiuso fino al 3 aprile Effetto COVID-19, il teatro "Curci" di Barletta chiuso fino al 3 aprile Il decreto del premier Conte colpisce anche le attività teatrali, eventi e spettacoli
1 Proposta di intitolare al dottor Dimiccoli il foyer del teatro Curci di Barletta Proposta di intitolare al dottor Dimiccoli il foyer del teatro Curci di Barletta L'idea del Rotary Club di Barletta per onorare la memoria dell'ex sindaco
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.