Cosimo Cannito. <span>Foto Ida Vinella</span>
Cosimo Cannito. Foto Ida Vinella
Cronaca

Sull'agguato in via Dicuonzo interviene il sindaco di Barletta: «Più controlli»

Cannito: «Quanto accaduto rappresenta un grande pericolo per l’incolumità pubblica»

«Quanto accaduto è grave e preoccupante perché sparare per strada, una strada di passaggio, e non lontano da alcune scuole, ad un'ora di punta, rappresenta un grande pericolo per l'incolumità pubblica». Sono le parole del sindaco di Barletta Cosimo Cannito, a commento del grave episodio di cronaca che ha sconvolto ieri la nostra città.

«Mi auguro che gli inquirenti riescano al più presto a fare luce su quanto accaduto dando così un forte segnale di legalità. Colgo inoltre l'occasione per rivolgere al Prefetto, Dario Emilio Sensi, la richiesta improrogabile di potenziare i controlli in città».
  • Sparatoria
  • Cosimo Cannito
Altri contenuti a tema
Nuova giunta Cannito, ancora un passo in avanti Nuova giunta Cannito, ancora un passo in avanti C'è anche il nome di Forza Italia, resa da sciogliere il nodo "Amico"
1 Malore per il sindaco Cosimo Cannito Malore per il sindaco Cosimo Cannito Il primo cittadino è in buone condizioni, “grazie per la vicinanza”
Barletta-Cavese, l’appello dei sindaci Cannito e Servalli Barletta-Cavese, l’appello dei sindaci Cannito e Servalli La nota dei primi cittadini in vista della gara di domani
Giunta Cannito, il rimpasto è (quasi) fatto Giunta Cannito, il rimpasto è (quasi) fatto Torna in giunta Elisa Spera, novità Rosaria Mirabello
1 Cannito su dragaggio: «Una buona notizia per la città di Barletta» Cannito su dragaggio: «Una buona notizia per la città di Barletta» Si sblocca l’iter dei lavori per il porto di Barletta
Vandalizzato distributore automatico di via Duomo, la denuncia del sindaco Cannito Vandalizzato distributore automatico di via Duomo, la denuncia del sindaco Cannito «Cari ragazzi, non è questa la strada giusta»
Parte il progetto “Bat innovation” per la sicurezza nei centri storici Parte il progetto “Bat innovation” per la sicurezza nei centri storici La nota del sindaco Cannito
La lettera del sindaco Cannito all’Ambasciatore iraniano in Italia La lettera del sindaco Cannito all’Ambasciatore iraniano in Italia «Chi è senza peccato al punto da poter uccidere un altro uomo?»
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.