Incidente mortale Andria Barletta
Incidente mortale Andria Barletta
Cronaca

Strage della statale 170, dalle immagini delle telecamere gli elementi per la ricostruzione della tragedia

Acquisiti i filmati dell'impianto di sorveglianza della stazione di servizio

Procedono le indagini per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente stradale che ha strappato alla vita i tre giovanissimi barlettani Pasquale Simone, Michele Chiarulli e Giovanni Pinto, di età compresa tra i 17 e i 19 anni.

La Procura di Trani ha acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza della stazione di servizio Esso, ubicata a pochissima distanza dal luogo dello schianto. Disposto sul cadavere dei tre giovani l'esame autoptico, anche per comprendere se avessero assunto sostanze alteranti. Importanti, inoltre, per la ricostruzione del tragico evento, sono le dichiarazioni dell'autista del furgone e delle due persone che viaggiavano con lui, oltre che di alcuni automobilisti presenti nella stazione di servizio quando si è verificato il drammatico impatto.

Da una prima e frammentaria ricostruzione, sembrerebbe che i tre giovani viaggiassero sulla bicicletta elettrica al centro della strada e con le luci spente. Le videocamere della stazione di servizio potrebbero aver ripreso il tragico momento in cui il furgone, che comunque viaggiava ad una velocità non sostenuta, ha travolto la bici, uccidendo i tre giovani.

L'autista del furgone, un fioraio di Trinitapoli che si stava recando ad Andria per comprare della merce in un mercato, è stato iscritto nel registro degli indagati. Un atto dovuto, precisano gli inquirenti, anche a garanzia dell'indagato che ha subito collaborato e che, immediatamente dopo l'impatto, si è fermato a prestare soccorso e ha chiamato il 118. Lo stesso fioraio si è volontariamente sottoposto agli esami tossicologici di cui ancora non si conoscono gli esiti.

  • Incidente stradale
Altri contenuti a tema
Comitato Canne della Battaglia: «Strada Salinelle, pericolo di morte sempre in agguato» Comitato Canne della Battaglia: «Strada Salinelle, pericolo di morte sempre in agguato» L'intervento del giornalista Nino Vinella dopo il tragico incidente di questa mattina
Terribile incidente stradale tra Barletta e Canne della Battaglia, morto un uomo Terribile incidente stradale tra Barletta e Canne della Battaglia, morto un uomo Si tratta di un 73enne barlettano: sul posto Carabinieri e Polizia Locale
Incidente sulla Andria-Barletta, ferite due persone Incidente sulla Andria-Barletta, ferite due persone È avvenuto alle 17.30: carambola di autovetture e traffico rallentato
7 Incidente Andria-Barletta, una lettera dei detenuti di Trani Incidente Andria-Barletta, una lettera dei detenuti di Trani «Esprimiamo il nostro sentimento di vicinanza alle famiglie di Pasquale, di Gianni e di Michele»
Il cantante Andrea Zeta omaggia le tre vittime della Andria-Barletta Il cantante Andrea Zeta omaggia le tre vittime della Andria-Barletta Circondato da decine di ragazzi, l'omaggio dell'artista popolare tra i giovanissimi
1 Dramma sulla Andria-Barletta: dopo la tragedia, tante polemiche Dramma sulla Andria-Barletta: dopo la tragedia, tante polemiche Davanti alla morte di tre giovani è difficile mantenere la giusta razionalità
A Barletta sarà lutto cittadino per le tre vittime della statale 170 A Barletta sarà lutto cittadino per le tre vittime della statale 170 La città si unirà nel cordoglio: la data dei funerali sarà ufficializzata dopo le autopsie
7 Bici elettriche, quali provvedimenti dopo l'incidente di Barletta? Bici elettriche, quali provvedimenti dopo l'incidente di Barletta? L'associazione Binario 10: "Un intervento immediato potrebbe salvare delle vite"
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.