Premiazione
Premiazione
Eventi

Stelle al Merito Sportivo, a Barletta la premiazione promossa dal CONI

42 in tutto i premiati, tra società, dirigenti, tecnici e atleti

Avrà luogo a Barletta, martedì 26 novembre, nella splendida cornice della Sala Rossa del Castello Svevo, con inizio alle ore 17.30, la Cerimonia di Premiazione delle Stelle al Merito Sportivo, organizzata dal Comitato Regionale Puglia del CONI, con il patrocinio del Comune di Barletta.

Alla presenza delle Autorità civili, militari e religiose, saranno in totale 42 i premiati delle tre province pugliesi (Bari, Foggia e BAT) che riceveranno le ambite onorificenze in ambito sportivo per l'anno 2018: per dirigenti e società ci saranno le stelle (d'oro, argento e bronzo), per i tecnici le palme (argento e bronzo), e per gli atleti le medaglie (anche qui argento e bronzo). Un premio speciale è stato riservato, su indicazione della Delegazione Coni ospitante, alla società sportiva della Futsal Salinis di Margherita di Savoia, Campione d'Italia di Calcio a 5 Femminile.

Alla cerimonia interverranno il Presidente del Comitato Regionale Puglia del CONI, Angelo Giliberto, il Consigliere Nazionale CONI, Elio Sannicandro, i componenti della Giunta regionale CONI, i Delegati Provinciali, i Presidenti regionali delle Federazioni, degli Enti di Promozione Sportiva, delle Discipline Sportive Associate e delle Associazione Benemerite, oltre ai Presidenti delle società sportive del territorio. A presentare la serata sarà la giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno, Lucia de Mari.

I premiati della provincia Barletta – Andria – Trani saranno in totale otto: gli atleti Francesco Fortunato di Andria, campione italiano di marcia sui 10 Km, tesserato con le Fiamme Gialle, con la medaglia d'argento, ed Elena Di Liddo di Bisceglie, oro sui 100 farfalla di nuoto ai Giochi del Mediterraneo di Tarragona nel 2018, e quarta ai Mondiali di Hangzhou 2019, con la medaglia di bronzo. I tecnici Pietro Sgaramella, della Pugilistica Andriese, con la palma d'argento, e Donato Cannone, della ASD Guglielmi Judo Trani, con la palma di bronzo. I dirigenti Antonio Rutigliano, delegato provinciale BAT del CONI, e Giuseppe Riefolo, barlettano responsabile del CSAIN, con le stelle d'argento. Con le stelle di bronzo saranno invece premiati Antonio Quacquarelli, presidente del CT Andria e fiduciario comunale Coni, e Vincenzo Cascella, presidente della Barletta Sportiva.
  • Premiazione
Altri contenuti a tema
Torna il premio "Oltre - Eccellenze italiane" Torna il premio "Oltre - Eccellenze italiane" Venerdì 25 ottobre un premio per imprenditori e professionisti che fanno grande la Puglia
Un'associazione di Barletta tra i vincitori di "Orizzonti Solidali 2019" Un'associazione di Barletta tra i vincitori di "Orizzonti Solidali 2019" Il progetto "Luigi ti amo!" vince il concorso della Fondazione Megamark destinato al terzo settore
Premio Margutta, prestigioso riconoscimento per lo stilista Domenico Vacca Premio Margutta, prestigioso riconoscimento per lo stilista Domenico Vacca Presente alla serata anche il musicista barlettano Papaceccio
Cime di rapa, salsiccia e taralli sbriciolati: la pizza made in Barletta conquista Londra Cime di rapa, salsiccia e taralli sbriciolati: la pizza made in Barletta conquista Londra Premiato il pizzaiolo barlettano Nunzio Cristallo, i complimenti del sindaco
Olimpiadi di italiano, il sindaco di Barletta incontra Mariagrazia Losurdo Olimpiadi di italiano, il sindaco di Barletta incontra Mariagrazia Losurdo Le congratulazioni del primo cittadino alla studentessa barlettana
Quality Award 2019, premiata la pasta fresca integrale biologica di Maffei Quality Award 2019, premiata la pasta fresca integrale biologica di Maffei Prestigioso riconoscimento a livello nazionale per l’azienda di Barletta
1 Franco Magliocchetti, sommelier di Barletta: «Raccontiamo la cultura dell'olio ai bambini» Franco Magliocchetti, sommelier di Barletta: «Raccontiamo la cultura dell'olio ai bambini» È stato eletto Miglior Sommelier d’Italia dell’Olio 2019
Il Miglior Sommelier d’Italia dell’Olio 2019 è il barlettano Franco Magliocchetti  Il Miglior Sommelier d’Italia dell’Olio 2019 è il barlettano Franco Magliocchetti  Ieri la premiazione a Roma durante il 12° Forum della Cultura dell'Olio
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.