Sanità Asl
Sanità Asl
Servizi sociali

Stabilizzazione personale, buone notizie per i lavoratori della Asl Bt

Fp Cgil Puglia esprime grande soddisfazione

Buone notizie per i lavoratori con contratto a tempo determinato delle Sanità Service del Policlinico di Bari, della Asl Bt e della Asl di Brindisi. Oggi, la task force della Regione Puglia ha discusso delle procedure di stabilizzazioni del personale, giungendo, infine, ad una soluzione positiva per tutti i precari delle tre aziende sanitarie.

La giunta regionale, infatti, si è impegnata ad approvare, entro il mese di aprile, il piano del fabbisogno per le tre aziende sanitarie. A maggio, presumibilmente, tutti i precari delle Sanità Service potranno firmare il contratto a tempo indeterminato, lungamente atteso.

La Fp Cgil Puglia, che è stata sempre a fianco di questi lavoratori, non può non esprimere tutta la propria soddisfazione, il giusto premio per l'impegno condotto in questi anni. Allo stesso tempo, continuerà a vigilare perché le procedure siano svolte nella massima trasparenza e, soprattutto, nel più breve tempo possibile.
  • Cgil
  • Sanità
  • Asl Bt
Altri contenuti a tema
Liste d’attesa nella Bat, proposte della Cgil per la riduzione dei tempi Liste d’attesa nella Bat, proposte della Cgil per la riduzione dei tempi «Le prime discipline su cui si interverrà saranno la cardiologia, l’endoscopia digestiva e radiologia»
Eletta la nuova segreteria della Cgil Bat Eletta la nuova segreteria della Cgil Bat Il 4 settembre al Future Center di Barletta si è riunita l’assemblea generale
Aggressione lavoratore Bar.S.A. di Barletta, la condanna della Fp Cgil Bat Aggressione lavoratore Bar.S.A. di Barletta, la condanna della Fp Cgil Bat La sicurezza sui luoghi di lavoro è elemento essenziale e prioritario
ARIF, Flai Cgil: «Un fulmine a ciel sereno le dimissioni di Milillo» ARIF, Flai Cgil: «Un fulmine a ciel sereno le dimissioni di Milillo» «Emiliano, dica se prevarranno giochi di palazzo o la volontà di risolvere le questioni che diventano emergenza»
Medici non specializzati nei Pronto soccorso, interviene Dino Delvecchio Medici non specializzati nei Pronto soccorso, interviene Dino Delvecchio «Circostanze emergenziali estive non sono un fulmine a ciel sereno»
Bando Zes e porto di Barletta, Cgil Bat: «L’intero territorio partecipi» Bando Zes e porto di Barletta, Cgil Bat: «L’intero territorio partecipi» Il segretario generale Biagio D’Alberto esorta le istituzioni a candidare progetti
1 La ASL BT non riconosce il valore della professione infermieristica, la nota dell'OPI BAT La ASL BT non riconosce il valore della professione infermieristica, la nota dell'OPI BAT Il presidente Papagni chiede la modifica della delibera con il ripristino del Dipartimento delle Professioni Sanitarie
Piano di riordino ospedaliero, «la provincia Bat è la più penalizzata» Piano di riordino ospedaliero, «la provincia Bat è la più penalizzata» La nota di Grazia Di Bari: «Le proteste dei medici ne sono la dimostrazione»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.