Michele Rizzi
Michele Rizzi
Politica

Si costituisce a Barletta il partito Unità popolare

Venerdì prima assemblea pubblica

«A fronte del disastro della sinistra, tra sbandamenti in direzione del Pd e coalizione elettorali estemporanee, diversi attivisti provenienti dall'area della sinistra radicale, hanno deciso di costruire un nuovo progetto politico, un Movimento plurale, democratico e non settario, Unità popolare che ha come punti cardine (anche nel simbolo), l'unione delle lotte delle lavoratrici e dei lavoratori, l'antirazzismo, l'antisessismo e l'ecologismo.
Si è consci che la crisi del sistema la si sta facendo pagare alle fasce sociali più deboli, prima con i governi di centrosinistra e centrodestra e poi con l'attuale governo reazionario e para fascista guidato nei fatti da Matteo Salvini.

Unità popolare mette assieme varie esigenze. Quelle delle lavoratrici e dei lavoratori sempre più senza lavoro e sfruttati. Quelle delle donne che lottano ogni giorno contro il maschilismo. Quelle degli omosessuali che lottano ogni giorno contro l'omofobia. Quelle dei migranti che lottano contro il razzismo. Quelle dei comitati e dei movimenti che lottano a difesa dell'ambiente devastato dagli interessi delle multinazionali. Dalla Puglia, spesso laboratorio politico nazionale, parte il percorso politico di Unità Popolare per costruire, anche attraverso la collaborazione con chi si pone coerentemente a sinistra, una vera alternativa ai blocchi economici che hanno quale riferimento politico centrosinistra, centrodestra, M5s e leghismo.

Anche nella Bat si costituisce Unità popolare che terrà la prima assemblea pubblica venerdì 21 giugno dalle ore 19 in Corso Vittorio Emanuele su quale opposizione al governo Lega-M5s e quale sinistra è necessaria».

In questa occasione interverranno:
  • Michele Rizzi - Unità popolare (già Candidato presidente Regione Puglia 2015)
  • Michelangelo Filannino - Consigliere comunale Barletta
  • Giovanni Tortora - Coord. naz. Pap
  • Tony Signorile - Bari città aperta
  • Michele Rizzi
Altri contenuti a tema
3 Dimissioni del sindaco Cannito? Per Michele Rizzi «commedia scontata» Dimissioni del sindaco Cannito? Per Michele Rizzi «commedia scontata» Interviene l'esponente di "Sinistra radicale"
Turbolenze in casa Cascella, «l'amministrazione vada a casa» Turbolenze in casa Cascella, «l'amministrazione vada a casa» «Transfughi e accaparratori», il commento di Michele Rizzi
Alternativa Comunista dice no alle trivelle e sì al referendum Alternativa Comunista dice no alle trivelle e sì al referendum Rizzi: «Servono comitati popolari contro le trivellazioni e contro il governo»
Nella Bat gli ospedali di Trani e Canosa chiudono, la nota di Michele Rizzi Nella Bat gli ospedali di Trani e Canosa chiudono, la nota di Michele Rizzi Contro il riordino, «così si tagliano reparti e posti letto»
«Basta veleni sulla città, bisogna chiudere la Cementeria» «Basta veleni sulla città, bisogna chiudere la Cementeria» La nota di Michele Rizzi di "Alternativa Comunista"
Salvini "non può entrare" nemmeno a Barletta Salvini "non può entrare" nemmeno a Barletta Iniziativa di Alternativa Comunista contro il «razzismo leghista»
«Il programma di Emiliano? 29 pagine dell'ovvio» «Il programma di Emiliano? 29 pagine dell'ovvio» Scrive Michele Rizzi, «continueremo la nostra opposizione irriducibile»
«La legge elettorale pugliese non era valida, si annullino le elezioni» «La legge elettorale pugliese non era valida, si annullino le elezioni» Michele Rizzi sul "pastrocchio" di via Capruzzi, «è una truffa agli elettori»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.