Treno
Treno
Cronaca

Senza biglietto sul treno per Barletta, minacciato il controllore

Protagonista della vicenda un giovane extracomunitario

Un giovane extracomunitario è salito questa mattina, 25 marzo, con una bicicletta a bordo treno regionale in partenza da Bari Centrale alle ore 11.38 e diretto a Barletta. L'uomo, che molti passeggeri descrivono in evidente stato di alterazione, non ha voluto mostrare il biglietto al personale di Trenitalia e alla richiesta ha ripetutamente apostrofato con veemenza un ausiliario.

Il regionale è quindi partito con qualche minuto di ritardo, ma il personale non ha desistito cercando di calmare l'uomo ed allertando la Polizia Ferroviaria. Durante il tragitto tra la stazione del capoluogo e Giovinazzo, il controllore è stato tacciato di razzismo dallo stesso soggetto sprovvisto di biglietto, solo perché tentava di fare il suo lavoro.

L'uomo è quindi sceso nella stazione della cittadina a nord di Bari lanciando altri impropoperi in direzione del personale a bordo del treno e minacciando l'ausiliario che ha mantenuto calma e professionalità che si addicono a casi come questo.

Il tutto davanti ad altri passeggeri testimoni dell'accaduto, sgomenti e anche impauriti dal tono minaccioso con cui l'uomo si è più volte rivolto ai dipendenti di Trenitalia, rei semplicemente di aver richiesto un biglietto.

Situazioni che si ripetono sempre più spesso (non è rilevante la nazionalità) e su cui bisognerà prima o poi agire con un giro di vite deciso al fine di assicurare l'incolumità dei lavoratori del trasporto pubblico e anche dei passeggeri, troppo spesso esposti a rischi di questo genere.
  • Trenitalia
Altri contenuti a tema
Anche i pendolari di Barletta viaggeranno sul nuovo treno "Jazz" Anche i pendolari di Barletta viaggeranno sul nuovo treno "Jazz" Ci sono già tre nuovi "Jazz" in circolazione sulle linee della Puglia
Maggiore presenza delle forze dell'ordine sui treni in Puglia Maggiore presenza delle forze dell'ordine sui treni in Puglia Un accordo con Trenitalia per migliorare la sicurezza
Più sicurezza sui treni, accordo Regione Puglia-Trenitalia e Forze dell'ordine Più sicurezza sui treni, accordo Regione Puglia-Trenitalia e Forze dell'ordine Dal 25 infatti gli agenti potranno viaggiare a condizioni particolarmente vantaggiose
3 Fermata Frecciargento a Barletta, il senatore Quarto: «Un incontro positivo» Fermata Frecciargento a Barletta, il senatore Quarto: «Un incontro positivo» «L’aggiunta di una fermata agevolerebbe gli spostamenti verso la Capitale»
1 Maggiori treni in Puglia, De Mucci ringrazia il senatore Damiani Maggiori treni in Puglia, De Mucci ringrazia il senatore Damiani «Sempre in campo per rendere minimi i disagi dei viaggiatori provenienti anche dalla provincia Bat»
1 Temperature altissime, sul treno Bari-Barletta in condizioni disumane Temperature altissime, sul treno Bari-Barletta in condizioni disumane Il video di un pendolare: «Questo è lo stato in cui dobbiamo viaggiare dopo aver speso 80 euro per l'abbonamento»
7 Treni fatiscenti e troppi disagi, abbandonata la linea Barletta-Spinazzola Treni fatiscenti e troppi disagi, abbandonata la linea Barletta-Spinazzola La denuncia dei consiglieri regionali del M5S Antonio Trevisi e Grazia Di Bari
6 Treni cancellati tra Foggia e Barletta il 24 e 25 giugno Treni cancellati tra Foggia e Barletta il 24 e 25 giugno Lavori in corso sulla direttrice Adriatica: sabato e domenica ci saranno bus sostitutivi
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.