Prefettura
Prefettura
Istituzionale

Scuole Sicure: approvati i progetti dei comuni di Barletta, Andria e Trani

In Prefettura un approfondimento anche sulle misure di sicurezza per l'estate barlettana

Sono stati approvati questa mattina, nel corso della Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia tenutasi presso il Palazzo del Governo di Barletta e presieduta dal Prefetto Sensi, i progetti dei Comuni di Barletta, Andria e Trani, ammessi a finanziamento nell'ambito del progetto "Scuole Sicure 2019/2020", con risorse del Fondo per la Sicurezza Urbana del Ministero dell'Interno.

Il progetto finanzierà infatti iniziative di prevenzione e contrasto dello spaccio di droga nei pressi degli istituti scolastici, con risorse complessivamente pari a 4,2 milioni di euro destinate a 100 Comuni italiani per installare sistemi di videosorveglianza, per lanciare campagne informative e per piani di intensificazione dei servizi di controllo della Polizia locale.

Nel dettaglio, le risorse destinate ammonteranno a 42.539,01 euro per il Comune di Barletta, 43.822,49 euro per il Comune di Andria e 33.367,10 euro per il Comune di Trani.

Nel corso dell'odierna Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia, tenutasi alla presenza del Questore di Bari Giuseppe Bisogno, dei rappresentanti del Comandi Provinciali di Bari dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e dei Vigili del Fuoco, nonché del Comune di Barletta, sono state esaminate le misure di sicurezza previste in occasione dell'imminente programmazione estiva del Comune di Barletta a partire dal concerto di Daddy Yankee in programma il prossimo 21 giugno presso il Fossato del Castello.
  • Prefettura
Altri contenuti a tema
2 Sicurezza in piazza Principe Umberto, alcuni cambiamenti a Barletta Sicurezza in piazza Principe Umberto, alcuni cambiamenti a Barletta Si è riunito il Comitato per l’ordine e la sicurezza in Prefettura dopo l'aggressione al parroco di Sant’Agostino
Tossicodipendenza, accordo tra Prefettura e Asl BT sul trattamento persone segnalate Tossicodipendenza, accordo tra Prefettura e Asl BT sul trattamento persone segnalate La Asl attuerà le sue attività mediante équipe multidisciplinare operativa composta da operatori del SerD/DPP
Disfida di Barletta 2019, ​in Prefettura riunione tecnica delle Forze di Polizia Disfida di Barletta 2019, ​in Prefettura riunione tecnica delle Forze di Polizia Nel corso della riunione sono state trattate e definite nel dettaglio le misure di safety and security
Inaugurata a Barletta la mostra “Il Crollo di via Canosa, 60 anni dopo” Inaugurata a Barletta la mostra “Il Crollo di via Canosa, 60 anni dopo” Il percorso espositivo tra foto e testimonianze sarà visitabile sino al 22 settembre
Più controlli e vigilanza sulle strade, un incontro con il Comitato Operativo per la Viabilità Più controlli e vigilanza sulle strade, un incontro con il Comitato Operativo per la Viabilità Dai dati analizzati in Prefettura, è emerso, per lo scorso anno, un dimezzamento di incidenti mortali rispetto al 2017
3 Il prefetto accoglie l'istanza del Codacons, presto divieto di fumo sulle spiagge Il prefetto accoglie l'istanza del Codacons, presto divieto di fumo sulle spiagge Tutelare la salute dei cittadini e il rispetto dell'ambiente, e niente più "cicche"
Estate nella provincia Barletta-Andria-Trani, arrivano 24 carabinieri di rinforzo Estate nella provincia Barletta-Andria-Trani, arrivano 24 carabinieri di rinforzo Le disposizioni della Prefettura in vista della stagione estiva
2 Seismic Bat, l'esito del debriefing alla prefettura di Barletta Seismic Bat, l'esito del debriefing alla prefettura di Barletta Le esercitazioni sono state preziose durante il recente terremoto
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.