Sanitaservice
Sanitaservice
Scuola e Lavoro

Sanitaservice, Fp Cgil e Uil Fpl manifestano davanti alla Prefettura della Bat

Oggi a Barletta dalle ore 10 alle ore 12.30

Facendo propria la richiesta di "autorizzazione al reclutamento temporaneo della forza lavoro finalizzata ad evitare la chiusura di reparti/servizi" inviata dalla Direzione Strategica della Asl Bat alla Regione Puglia e, per tramite la Sanitaservice Asl Bat, alla Fp Cgil Bat e Uil Fpl territoriale, le organizzazioni sindacali manifestano davanti alla Prefettura della Bat a Barletta oggi dalle ore 10 alle ore 12.30, con una folta platea di lavoratori e cittadini, per scongiurare la chiusura di reparti e servizi che si configurerebbe se la Regione Puglia, ed in particolare l'Assessore alla Sanità, non dovesse accogliere la richiesta inviata dalla Asl Bat.

A scrivere sono le segreterie sindacali della Fp Cgil Bat, Ileana Remini e Luigi Marzano, e per la Uil Fpl Bari-Bat, Paola Bruno e Teresa Mennuni, che chiedono al governo sanitario regionale, tramite il Prefetto della Bat, di intervenire per superare la criticità che sta generando tensioni sociali con disservizi e riduzione dei livelli essenziali delle prestazioni (servizi di pulizia e ausiliariato) garantite dalla società in house Sanitaservice Asl Bat a favore dei cittadini-utenti soprattutto in ambienti di cura e ricovero presso le strutture ospedaliere e territoriali della Asl Bat. I sindacati nello specifico chiedono alla Regione Puglia ed in particolare al Presidente e all'Assessore regionale alla Sanità di intervenire con urgenza ed immediatezza per: autorizzare l'immediato reclutamento temporaneo della forza lavoro necessaria a sopperire la grave carenza di personale soprattutto seguente la mancata proroga dei contratti di lavoro scaduti a fine marzo e non rinnovati, in ottemperanza a disposizioni imperative della stessa Regione Puglia; tale urgente, temporaneo ed immediato reclutamento, garantirebbe la concessione delle ferie estive al personale in servizio come previsto dal CCNL e la parziale chiusura di alcuni reparti / servizi; autorizzare il "business-plan o piano industriale" già inviato dal 15 maggio u.s. dalla Asl Bat Sanitaservice e giacente presso l'Assessorato regionale alla Sanità per le previste autorizzazioni, così da garantire l'avvio delle procedure di reclutamento per n. 117 unità lavorative carenti allo stato attuale rispetto ai servizi erogati dalla società in house SANITASERVICE ASL BAT e garantire gli standard di esecuzione dei servizi di Ausiliariato/Pulizia.

I sindacati con la manifestazione pubblica intendono sensibilizzare il Prefetto al fine di favorire il superamento delle criticità della vertenza Sanitaservice Asl Bat e ridurre le tensioni sociali che da tempo perdurano rispetto alla difesa del diritto alla salute e della sicurezza di lavoratori e cittadini.
  • Cgil
Altri contenuti a tema
Fp CGIL Bat, eletta la segreteria provinciale del pubblico impiego Fp CGIL Bat, eletta la segreteria provinciale del pubblico impiego Affiancano la segretaria generale Ileana Remini Luigi Marzano, Emanuele Papeo e Roberto Cannone
“A difesa della Costituzione, dell’unità del Paese. Una riflessione sull’Autonomia” “A difesa della Costituzione, dell’unità del Paese. Una riflessione sull’Autonomia” Incontro promosso dallo Spi Cgil Bat
Cgil Barletta, Pietro Laboragine nuovo coordinatore della camera del lavoro Cgil Barletta, Pietro Laboragine nuovo coordinatore della camera del lavoro Mercoledì 6 marzo la designazione. Valente: “Buon lavoro nel ricordo del compagno Franco Dambra”
Nuova caserma dei Vigili del fuoco Bat, la Cgil: «Si può snellire la burocrazia per avviare l’opera?» Nuova caserma dei Vigili del fuoco Bat, la Cgil: «Si può snellire la burocrazia per avviare l’opera?» La nota del sindacato
Arrivo del questore Fabbroncini, la Cgil Bat: «Noi ci siamo» Arrivo del questore Fabbroncini, la Cgil Bat: «Noi ci siamo» La nota del segretario Michele Valente
Morti sul lavoro, Cgil e Uil in presidio davanti alla Prefettura: «Una piaga che va fermata» Morti sul lavoro, Cgil e Uil in presidio davanti alla Prefettura: «Una piaga che va fermata» Sindacati in piazza dopo la tragedia di Firenze
Morti sul lavoro, sciopero edili e metalmeccanici. Presidio in Prefettura a Barletta Morti sul lavoro, sciopero edili e metalmeccanici. Presidio in Prefettura a Barletta A seguito della tragedia di Firenze con la morte di 5 lavoratori la Cgil e la Uil si mobilitano
Protesta trattori, il commento del segretario generale della Flai Cgil Bat Riglietti Protesta trattori, il commento del segretario generale della Flai Cgil Bat Riglietti “Va tutelata l’agricoltura insieme alle lavoratrici e i lavoratori del settore”
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.