Carmine Doronzo
Carmine Doronzo
Politica

San Valentino in piazza, gli agricoltori protestano per amore della Puglia

Carmine Doronzo: «Sarò a Roma per battermi a sostegno del comparto olivicolo»

Elezioni Regionali 2020
«Il comparto olivicolo pugliese è in ginocchio a seguito della gelata dello scorso anno. A questo va aggiunta la drammatica avanzata del batterio della Xylella fastidiosa verso il nord della Puglia. Negli ultimi mesi un vasto movimento di protesta, autodefinitosi dei "gilet arancioni", ha riempito le strade e le piazze delle nostre città per richiamare le istituzioni tutte alle proprie responsabilità dinnanzi ad un settore trainante per l'economia della nostra regione» scrive in una nota il consigliere comunale Carmine Doronzo in qualità di vice presidente dell'ANCI.

«Si pensi che nel nord barese - prosegue - nella Bat e nel sud foggiano si è registrata una perdita di prodotto del 70% rispetto agli anni precedenti, mentre nei territori già colpiti dalla Xylella le produzioni sono ormai inesistenti. I gilet arancioni chiedono al governo interventi urgenti e risorse per compensare centinaia di migliaia di ore di lavoro perse da parte dei lavoratori agricoli, la tutela del nostro olio extravergine e il rispetto degli impegni presi sui tavoli di confronto; per queste ragioni hanno indetto una grande manifestazione nazionale proprio il 14 febbraio, il giorno di San Valentino, il miglior modo per dichiarare il proprio amore verso la nostra terra.

In qualità di consigliere comunale e di vice Presidente regionale dell'Associazione Nazionale dei Comuni Italiani è per me doveroso battermi al fianco di tali ragioni: ieri con l'ordine del giorno a sostegno del comparto olivicolo presentato e approvato dal consiglio comunale di Barletta (29 dicembre scorso); oggi indossando il gilet arancione e partendo per Roma insieme ai lavoratori, ai sindaci e agli amministratori della nostra regione».
  • Agricoltura
  • Carmine Doronzo
Altri contenuti a tema
1 Chiusura Polivalente di Barletta, un danno per gli studenti Chiusura Polivalente di Barletta, un danno per gli studenti Carmine Doronzo: «Ferita gigantesca per la nostra città»
3 Si salva il palazzo, ma trema la Giunta: amministrazione messa al bivio dalle opposizioni Si salva il palazzo, ma trema la Giunta: amministrazione messa al bivio dalle opposizioni Le opposizioni: «Se l'assessore ha informato la Giunta, il sindaco dovrebbe dimettersi. In caso contrario, il sindaco dovrebbe chiederne le dimissioni»
Onofrio Spagnoletti Zeuli: «Buona ripartenza a tutti» Onofrio Spagnoletti Zeuli: «Buona ripartenza a tutti» Un messaggio a imprenditori e lavoratori che riaprono oggi le attività
3 Strada delle Salinelle a Barletta, Doronzo: «Manteniamo la chiusura al traffico» Strada delle Salinelle a Barletta, Doronzo: «Manteniamo la chiusura al traffico» «Chi non sognerebbe in quel tratto una coesistenza tra spiagge libere, chioschetti, zone d'ombra e aree pic nic?»
1 Agricoltura, Flai Cgil: «Nessuna mancanza di manodopera nella Bat» Agricoltura, Flai Cgil: «Nessuna mancanza di manodopera nella Bat» Segretario generale Riglietti: «È di estrema urgenza decidere come regolamentare il trasporto in agricoltura»
2 Barletta capitale italiana della Cultura, Doronzo: «Nessuna sorpresa per il ritiro, mancava un progetto solido» Barletta capitale italiana della Cultura, Doronzo: «Nessuna sorpresa per il ritiro, mancava un progetto solido» «Se c'è una vera e sincera volontà di valorizzare culturalmente Barletta, si cominci da subito con azioni concrete»
Mercato straniero, Giovanni Pomarico: «Faremo pubblicità solo per l'olio italiano» Mercato straniero, Giovanni Pomarico: «Faremo pubblicità solo per l'olio italiano» Confagricoltura Bari-Bat:«Ci auguriamo che l'esempio virtuoso venga seguito presto da altri imprenditori»
1 Residenti via Andria esenti solo da TARI, Coalizione Civica: «Non ancora soddisfatti» Residenti via Andria esenti solo da TARI, Coalizione Civica: «Non ancora soddisfatti» I consiglieri proponevano l’esenzione del pagamento dell’addizionale IRPEF: bocciata dalla maggioranza
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.