Panchina divelta nel parco
Panchina divelta nel parco "Pietro Mennea" di Barletta
La città

Ripristinata la panchina divelta nel parco "Pietro Mennea" di Barletta

Tornano a funzionare anche le fontane e i giochi d'acqua dell'area spesso vandalizzata

Sono stati ripristinati e sono tornati a funzionare i giochi d'acqua e le fontane nel parco "Pietro Mennea", lungo l'omonima litoranea a Ponente. Si tratta di uno degli interventi, disposti dall'Amministrazione comunale, volti a restituire decoro e piena fruibilità a un'area spesso oggetto di condotte poco improntate al senso civico e di atti vandalici.

Soltanto alcuni giorni fa il sindaco Cosimo Cannito e l'assessore comunale alle Manutenzioni Lucia Ricatti, avevano compiuto un sopralluogo al parco, constatando una situazione di sporcizia e degrado, tanto che gli operatori della Bar.s.a. avevano rimosso una grande quantità di rifiuti, per i quali erano serviti i cassoni di due mezzi dell'igiene urbana.

In quella occasione era stata recintata l'area attorno a una panchina in pietra divelta. La seduta è stata ripristinata ed è stata rimossa anche l'estremità ferrosa di un palo che fuoriusciva dal terreno e che rappresentava un pericolo per i bambini. Sono in corso anche interventi per migliorare e arricchire l'offerta di quel luogo, con l'installazione di nuovi giochi e pannelli didattici per i bambini; un luogo di aggregazione, pensato per le famiglie, per gli amanti dello sport e del mare.

L'auspicio del sindaco Cannito, che stamani è tornato nel parco "Mennea" per verificare lo stato dei luoghi, è che la cittadinanza abbia cura di questa e di tutte le aree verdi di Barletta, patrimonio di tutti.
  • Bar.S.A.
  • Settore manutenzione
  • Cosimo Cannito
Altri contenuti a tema
3 Nuovo prato verde fra la Cattedrale e i giardini del Castello di Barletta Nuovo prato verde fra la Cattedrale e i giardini del Castello di Barletta Il sindaco Cannito: «Costantemente impegnati nella cura e nel decoro della città»
1 Scenari possibili per il faro napoleonico di Barletta, struttura dell'800 Scenari possibili per il faro napoleonico di Barletta, struttura dell'800 L'obiettivo sarà quello di restituire in tempi celeri il monumento alla città
Il sindaco Cannito incontra gli alunni della scuola "G. Modugno" Il sindaco Cannito incontra gli alunni della scuola "G. Modugno" Le parole del primo cittadino: «I bambini sono il futuro della città, importante soddisfare le loro esigenze»
Caos aule al "Cassandro-Fermi-Nervi", il sindaco Cannito scrive a Nicola Giorgino Caos aule al "Cassandro-Fermi-Nervi", il sindaco Cannito scrive a Nicola Giorgino Le parole del primo cittadino: «Intervenire al più presto per assicurare serenità all'intero corpo scolastico»
1 I cento anni di nonna Renata, un ciak per lo straordinario traguardo I cento anni di nonna Renata, un ciak per lo straordinario traguardo La vedova di Paolillo ha tagliato il traguardo del secolo tra l'affetto dei suoi tre figli, nipoti e pronipoti
Lavori di soppressione passaggio a livello via Milano, chiusura parziale di via Turbine Lavori di soppressione passaggio a livello via Milano, chiusura parziale di via Turbine Domani e dopodomani sarà chiusa al traffico veicolare per consentire la rimozione dei cavi elettrici dell’Enel
2 Spazzamento meccanizzato per Barletta, le strade coinvolte oggi nelle attività Spazzamento meccanizzato per Barletta, le strade coinvolte oggi nelle attività Chieppa: «È fondamentale la collaborazione fattiva dei cittadini»
1 Commemorazione dei defunti, la cerimonia presso il cimitero di Barletta Commemorazione dei defunti, la cerimonia presso il cimitero di Barletta Alla celebrazione presenti anche il sindaco Cannito ed il Prefetto Dario Sensi
© 2001-2018 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.