Cattedrale di Barletta
Cattedrale di Barletta
Religioni

Riflessione sulla Settimana Santa a Barletta

La nota del Capitolo Cattedrale

In occasione della Settimana Santa, il Capitolo Cattedrale di Barletta, ha condiviso una nota a firma di don Vincenzo Misuriello, segretario capitolare, con cui si porgono alcune riflessioni per richiamare il valore e il significato di alcuni riti e celebrazioni che si svolgeranno nei prossimi giorni.

«La Chiesa - si legge nel documento - si accinge a celebrare il Triduo pasquale, centro di tutto l'Anno Liturgico. È un momento intenso caratterizzato da liturgie proprie e dai riti legati alle tradizioni locali. Nella nostra città di Barletta, oltre la visita a Gesù Sacramentato nelle chiese la sera del Giovedì Santo, sono due i momenti particolari e vissuti nel giorno del Venerdì Santo: la processione eucaristico – penitenziale dell'ora Nona e quella del Santo Legno della Croce.

Le due processioni, come è noto, sono espressione del voto con cui la Città nel 1656 volle ringraziare il Signore per la fine della peste. Il Clero e l'intera Città emise voto di ripetere ogni anno le processioni. La processione dell'ora Nona si svolgeva già dal 1504 sempre in riferimento alle varie pestilenze, come attestano documenti reperiti dal 1592 al rogito notarile del 1656 che certifica l'impegno dell'intera Città e dei suoi Amministratori. Il voto fu sancito dalla Bolla di Leone X del 1517.

Anche la processione serale del Santo Legno della Croce è legata ad un triplice voto (1496-1515-1656) per le grazie ricevute in occasione di pestilenze e terremoti. Il Capitolo Concattedrale, comunicando il programma, invita tutta la cittadinanza a vivere opportunamente questi momenti, in preghiera e raccoglimento.

A tutti è ricordato il significato del voto. Fu emesso dall'intera Città ed è bene che tutti siano partecipi. Pur essendo conseguenza di grazie ricevute, il voto non è da intendersi nella logica umana dello scambio, ma nella lode e nel ringraziamento a Dio, disponendosi alla conversione.

L'ora della processione eucaristico - penitenziale favorisce anche l'osservanza del digiuno del Venerdì Santo con cui i fedeli partecipano alla morte del Signore. Consiste nell'astinenza dalle carni e nel digiuno per l'intera giornata, limitandosi ad una colazione e ad un pasto sobri».



PROGRAMMA NELLA CONCATTEDRALE

6 APRILE– GIOVEDI SANTO (inizio del triduo pasquale)
ore 20.00 S. Messa In Coena Domini – Adorazione

7 APRILE – VENERDI SANTO
Ore 09.00 Ufficio delle Letture e Lodi Mattutine
Ore 13.30 Processione cittadina eucaristico-penitenziale (dal 1504)
Ore 16.00 Azione liturgica della "Passione e Morte di Nostro Signore Gesù Cristo"
Ore 20.30 Basilica del Santo Sepolcro: Processione del Santo Legno della Croce del Signore

8 APRILE – SABATO SANTO
Ore 09.00 Ufficio delle Letture e Lodi Mattutine
Ore 22.00 Veglia di Pasqua

Il Triduo Pasquale sarà presieduto da S.E. Card. Francesco Monterisi

9 APRILE – DOMENICA DI PASQUA
Ore 11.30, S. Messa di "Pasqua di "Resurrezione" presieduta dall'Arcivescovo Mons. Leonardo D'Ascenzo
Ore 12.00, Canto del "Regina coeli" – Omaggio della Civitas Mariae alla Madonna
  • Pasqua
Altri contenuti a tema
Il Giovedì Santo a Barletta: tra tradizione, devozione e suggestione (FOTO) Il Giovedì Santo a Barletta: tra tradizione, devozione e suggestione (FOTO) Il nostro percorso nelle chiese di Barletta nella sera dei “Sepolcri”, ma qualche bellissima chiesa resta purtroppo chiusa
Auguri di serena Pasqua da Viva Network Auguri di serena Pasqua da Viva Network Un pensiero per voi lettori dalle nostre redazioni
A Barletta sopravvive la tradizione secolare della “questua” A Barletta sopravvive la tradizione secolare della “questua” Viene portata avanti dai confratelli del Ss. Sacramento della chiesa di San Giacomo
Riti della Settimana Santa, ordinanza dell'ufficio traffico Riti della Settimana Santa, ordinanza dell'ufficio traffico Le indicazioni per le giornate di giovedì e venerdì
Ramoscelli d'ulivo e pace, Barletta celebra la Domenica delle Palme Ramoscelli d'ulivo e pace, Barletta celebra la Domenica delle Palme Le immagini di alcune iniziative liturgiche svoltesi questa mattina
Pasqua in arte, a Piazza Caduti un uovo gigante fatto all'uncinetto Pasqua in arte, a Piazza Caduti un uovo gigante fatto all'uncinetto Presenti anche installazioni pittoriche e artigianali
Nella domenica di Pasqua la secolare processione dalla chiesa di San Giacomo Maggiore Nella domenica di Pasqua la secolare processione dalla chiesa di San Giacomo Maggiore Il programma degli appuntamenti a cura dell’Arciconfraternita del Santissimo Sacramento
Quaresima: fede e devozione dell'Arciconfraternita del Santissimo Sacramento Quaresima: fede e devozione dell'Arciconfraternita del Santissimo Sacramento La storia della confraternita che pone le sue basi nella chiesa di San Giacomo
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.