Rifiuti bruciati in via Galvani
Rifiuti bruciati in via Galvani
La città

Rifiuti bruciati in via Galvani, l'angolo più squallido di Barletta

Ritrovate anche siringhe: la strada diventa sempre più sporca e pericolosa

Via Galvani è una stradina di Barletta percorsa quotidianamente da studenti e pendolari, perché unisce strategicamente una zona della periferia di Barletta alla stazione. Man mano che il tempo passa, cresce il degrado di questa strada, solitamente sporca (per non dire lurida), talvolta anche pericolosa, sempre più isolata e trascurata. Il tratto verso viale Marconi è diventata «una vera e propria discarica» come documenta una giovane cittadina barlettana, che ci racconta dell'incendio di rifiuti di carta avvenuto ieri pomeriggio, nel disinteresse globale.

«È accaduto ieri pomeriggio, ma non è la prima volta. Ho anche trovato siringhe un paio di volte, o gente che urina a qualsiasi ora. E cosa peggiore... c'è una parte recintata nei pressi di una palazzina disabitata le cui recinzioni sono perennemente forzate: credo che ci vada gente (nel migliore dei casi clochard, nel peggiore tossicodipendenti)».

Una visione malsana, sia dal punto di vista delle frequentazioni di quel tratto di strada così lercio, sia dal punto di vista degli odori, pesanti, insopportabili. Diventa così sempre più urgente un intervento in quel punto della città, soprattutto per arginare il drammatico abbandono di rifiuti pericolosissimi come le siringhe e prevenire conseguenze davvero terribili.
  • Rifiuti illeciti o pericolosi
  • Emergenza rifiuti
Altri contenuti a tema
Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, la sfida di ScartOff Barletta Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, la sfida di ScartOff Barletta Sabato un laboratorio gratuito per creare un posacenere tascabile con il riutilizzo del tetrapack
2 Plastica bruciata, materassi, anche un water: via Vecchia Canosa o cloaca massima? Plastica bruciata, materassi, anche un water: via Vecchia Canosa o cloaca massima? Dall’agro di Barletta, cronache di ordinario degrado
2 Ancora rifiuti abbandonati a Barletta, arrivano altre multe Ancora rifiuti abbandonati a Barletta, arrivano altre multe Le immagini delle fototrappole sono al vaglio della Polizia municipale
Lapidi come rifiuti, sequestrata l'area dell'abbandono a Barletta Lapidi come rifiuti, sequestrata l'area dell'abbandono a Barletta Scattano i sigilli in zona Ariscianne dopo un'azione condivisa della Polizia locale di Barletta e Trani
Lapidi abbandonate in zona Ariscianne a Barletta Lapidi abbandonate in zona Ariscianne a Barletta La segnalazione di una cittadina tranese scatena l'allerta, il sindaco Bottaro: «Risalire all'autore non sarà difficile»
2 Ancora rifiuti: le fototrappole immortalano gli "sporcaccioni" di Barletta Ancora rifiuti: le fototrappole immortalano gli "sporcaccioni" di Barletta 128 i cittadini beccati mentre abbandonano i rifiuti per strada
1 Fishing for litter, le perplessità di Legambiente Barletta Fishing for litter, le perplessità di Legambiente Barletta «Non si trasformi in uno stratagemma per conferire gratuitamente rifiuti legati alle attività di pesca»
1 Barletta città degli "sporcaccioni", continua l'abbandono di rifiuti Barletta città degli "sporcaccioni", continua l'abbandono di rifiuti Numerosi i trasgressori immortalati dalle fototrappole
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.