Movimento 5 Stelle
Movimento 5 Stelle
Politica

Reddito di Cittadinanza, oggi un confronto a Barletta con il senatore Quarto

«Aiutiamo finalmente milioni di persone che fino ad ora erano state completamente abbandonate»

Un incontro nei comuni per parlare del Reddito di Cittadinanza. L'iniziativa messa in atto dai parlamentari del Movimento 5 stelle approda oggi, venerdì 22 marzo, a Barletta alle ore 19.00 c/o la galleria del Teatro Curci.

"Una misura di contrasto alla povertà, per permettere ai cittadini in difficoltà economica di ricostruire il proprio futuro con la formazione e il lavoro" così il senatore pentastellato Ruggiero Quarto impegnato nel "Redditour" nelle città delle province di Barletta-Andria-Trani e Foggia. "In questi eventi sul territorio parliamo dei requisiti base per accedere al RdC: residenza da almeno 10 anni nel nostro Paese, ISEE inferiore a 9.360 euro annui, patrimonio immobiliare diverso dalla prima casa entro i 30.000 euro annui e patrimonio finanziario non superiore a 6.000 euro che può essere incrementato fino a 20.000 euro per le famiglie con persone disabili."

"Aggiorneremo inoltre i cittadini sulle modifiche introdotte martedì alla Camera in attesa che il provvedimento venga votato in Senato la prossima settimana per la conversione definitiva in legge." Intanto, a circa due settimane dall'avvio delle procedure di richiesta del reddito, sono oltre 600.000 le domande già inviate attraverso i canali predisposti che corrispondono a circa la metà della platea complessiva degli aventi diritto stimata dal governo in 1 milione e 300 mila famiglie.

"Il reddito di cittadinanza - conclude Quarto - è uno strumento di reinserimento attivo nel mercato del lavoro che ha il duplice obiettivo di contrastare la povertà e di aumentare l'occupazione migliorando l'incontro fra domanda e offerta di lavoro. Aiutiamo finalmente milioni di persone che fino ad ora erano state completamente abbandonate dallo Stato e dalla politica!".
  • Movimento 5 stelle
Altri contenuti a tema
Giuseppe Basile: «Amministrazione superficiale e pressapochista, cittadini spennati» Giuseppe Basile: «Amministrazione superficiale e pressapochista, cittadini spennati» Il consigliere del Movimento 5 stelle interviene sulla problematiche dello spazzamento meccanizzato
Truffati banche, Ruggiero (M5S): «Tria ha firmato il decreto per il rimborso. Stanziati 1,5 miliardi» Truffati banche, Ruggiero (M5S): «Tria ha firmato il decreto per il rimborso. Stanziati 1,5 miliardi» «Un traguardo importante per i risparmiatori vittime dei rapporti avvelenati fra banche e politica»
Elezioni europee, nessun candidato della Bat supera il primo step Elezioni europee, nessun candidato della Bat supera il primo step Tra i nomi presenti sulla piattaforma Rousseau del M5S, nessuno ha ottenuto un posto nella lista
Barletta plastic free, una proposta del Movimento 5 Stelle Barletta plastic free, una proposta del Movimento 5 Stelle «Ai nostri figli consegniamo un mondo meno inquinato»
Elezioni europee, M5S Barletta: «Negata la priorità a disoccupati e studenti» Elezioni europee, M5S Barletta: «Negata la priorità a disoccupati e studenti» Una nota congiunta dei consiglieri Giuseppe Basile, Maria Angela Carone e Antonio Coriolano sulla nomina dei prossimi scrutatori
Europarlamentarie 2019: ci sono anche candidati di Barletta Europarlamentarie 2019: ci sono anche candidati di Barletta Tutti i profili sono stati pubblicati sulla piattaforma Rousseau
1 «Pulizia delle strade... e delle tasche?», una nota del M5S Barletta «Pulizia delle strade... e delle tasche?», una nota del M5S Barletta «I cartelli non segnalano la rimozione forzata temporanea, così come prescritto»
2 Filannino lascia il Movimento 5 Stelle, il gruppo chiede le dimissioni Filannino lascia il Movimento 5 Stelle, il gruppo chiede le dimissioni «Se non ci si riconosce più nella forza politica nella quale si è stati eletti ci si dimette»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.