Intervista Cannito
Intervista Cannito
Attualità

Ragazza andriese aggredita, Cannito: “Chiedo scusa a nome della città”

L’intervento del primo cittadino

"Sono stato in ospedale a fare visita a Serena, la ragazza di Andria aggredita nella nostra città, per rivolgere a lei e alla sua famiglia le scuse e la solidarietà della città di Barletta. Si è trattato di un gesto vile e privo di motivazioni. Ancora una volta ai giovani chiedo di assumere un comportamento socialmente civile e rispettoso delle regole di buona convivenza e di amicizia. Purtroppo questi episodi così violenti e criminali sporcano l'immagine della nostra città che è, invece, accogliente e dal cuore grande. Sarà mia premura chiedere al Governo, per il tramite del Prefetto, la presenza di maggiori forze dell'ordine sul territorio dove gli episodi criminosi e gli atti vandalici sono in aumento, a fronte di organici oramai allo stremo. Annuncio sin da ora che, nell'ambito del processo, il Comune di Barletta si costituirà parte civile. L'ultimo mio pensiero va a Serena alla quale porgo i miei auguri di pronta guarigione". Così il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito merito all'aggressione a una giovane andriese da parte di una ragazza barlettana avvenuta, nei giorni scorsi.
  • Cosimo Cannito
Altri contenuti a tema
Elezioni europee 2024, l'appello del sindaco Cosimo Cannito Elezioni europee 2024, l'appello del sindaco Cosimo Cannito L'invito del primo cittadino a recarsi alle urne
Il messaggio del sindaco di Barletta in occasione del 210° Annuale di Fondazione dell’Arma dei Carabinieri Il messaggio del sindaco di Barletta in occasione del 210° Annuale di Fondazione dell’Arma dei Carabinieri Le parole di Cosimo Cannito
9 Velivolo militare in via Foggia, Cannito: «Dedicato agli aviatori scomparsi in missioni di pace» Velivolo militare in via Foggia, Cannito: «Dedicato agli aviatori scomparsi in missioni di pace» La nota del primo cittadino
Il sindaco Cannito incontra alunne e alunni della 5^D dell’Istituto Comprensivo Statale “G. Modugno – R. Moro” di Barletta Il sindaco Cannito incontra alunne e alunni della 5^D dell’Istituto Comprensivo Statale “G. Modugno – R. Moro” di Barletta Presenti anche i docenti
Lavori nell'area della cementeria, i chiarimenti del sindaco Cosimo Cannito Lavori nell'area della cementeria, i chiarimenti del sindaco Cosimo Cannito La nota del primo cittadino
Festa del Primo Maggio, gli auguri del sindaco Cannito Festa del Primo Maggio, gli auguri del sindaco Cannito La nota del primo cittadino
1 Barletta 1922 a un passo dalla retrocessione, interviene il sindaco Cannito Barletta 1922 a un passo dalla retrocessione, interviene il sindaco Cannito Il post del primo cittadino sui propri canali social
Frasi sessiste alla Piccolo, i consiglieri di maggioranza:«Solidarietà al sindaco, vicenda inesistente» Frasi sessiste alla Piccolo, i consiglieri di maggioranza:«Solidarietà al sindaco, vicenda inesistente» La nota della maggioranza a sostegno di Cannito
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.