Consegnati i lavori per la rimozione del cancello del vecchio ospedale
Consegnati i lavori per la rimozione del cancello del vecchio ospedale
La città

Presto Piazza Umberto sarà libera e senza cancelli

Consegnati i lavori per la rimozione del cancello del vecchio ospedale e la riqualificazione della piazza

Sono stati consegnati ieri mattina i lavori per la rimozione della recinzione del vecchio nosocomio cittadino, in piazza Principe Umberto, per restituire alla pubblica fruibilità quello spazio. Oltre al sindaco Cosimo Cannito e al direttore generale della Asl Bt, Alessandro Delle Donne, erano presenti, fra gli altri, gli assessori ai lavori pubblici Gennaro Calabrese e alle manutenzioni Lucia Ricatti; il responsabile dell'area tecnica della Asl Carlo Ieva, il direttore dei lavori, ingegnere Antonio Farano, il progettista ingegnere Marcello Tedone, l'impresa Corime che si è aggiudicata i lavori, finanziati dalla Asl, che dureranno 120 giorni, circa quattro mesi, per un importo di 215.739,71 euro. Essi consisteranno, come ha spiegato l'ingegnere Ieva, nella rimozione oltre che della recinzione anche dei gabbiotti, nel consolidamento del piano strada che dovrà essere anche livellato con la piazza adiacente e ripavimentato. Sarà realizzata una rampa carrabile per l'ambulanza della postazione del 118, con un dissuasore elettrico e una struttura in vetro dove sarà allocata, mentre soso stati previsti degli stalli per i mezzi aziendali nelle ore di lavoro.

"Questo è il risultato di una collaborazione istituzionale fra Asl e Comune che non è mai venuta meno – ha detto il direttore generale della Asl – e suggelliamo con un atto concreto un lungo percorso istruttorio, per restituire alla cittadinanza l'uso di questa piazza". Delle Donne ha espresso parole di gratitudine alla città e al comune per avere concesso l'uso di questo spazio dal 1968. Il sindaco Cannito ha ricordato l'impegno dell'ex consigliera comunale Grazia Desario nel dare l'impulso a tale epilogo, sottolineando, d'altro canto, l'importanza del lavoro svolto dall'Amministrazione comunale e dagli uffici comunali, insieme alla Asl nell'ultimo anno per arrivare a trovare le soluzioni più utili e idonee per la gestione degli spazi e dei mezzi senza rischiare che l'azienda sanitaria dovesse spostare gli uffici altrove con grande disservizio per i cittadini utenti.

"Questo – ha detto Cannito – è il frutto di tanto lavoro e perseveranza che non sarebbe stato possibile senza la volontà e la collaborazione di tutti, del direttore generale della Asl BT e dei dirigenti dell'area tecnica dell'azienda sanitaria, come dei dirigenti dell'area tecnica del comune e degli assessori che ringrazio". "Ora mi auguro – ha aggiunto il primo cittadino – che con la riqualificazione urbana di questo spazio arrivi anche una riqualificazione sociale e di decoro di questo luogo, uno spazio comune nel quale creare comunità".
  • Lavori pubblici
Altri contenuti a tema
Stadio “Puttilli” di Barletta, comincia l’abbattimento del muro di cinta Stadio “Puttilli” di Barletta, comincia l’abbattimento del muro di cinta Dopo la pausa dovuta al lockdown proseguono i lavori per l'adeguamento dell'impianto sportivo
6 Ponte su via Callano, in corso attività di manutenzione Ponte su via Callano, in corso attività di manutenzione Sinergia tra Anas e Comune di Barletta: entro una settimana i lavori saranno completati
Stadio Puttilli, verso la ripartenza dei lavori dopo l’emergenza Covid Stadio Puttilli, verso la ripartenza dei lavori dopo l’emergenza Covid Potrebbero ripartire già il prossimo 18 maggio i lavori di adeguamento dello stadio comunale
2 Barletta, cantieri aperti e lavori da finire Barletta, cantieri aperti e lavori da finire Lo sfogo di un cittadino: «Barletta deve rinascere, basta lamentele, diamoci da fare»
Eseguiti interventi di manutenzione alla scuola "Moro" di Barletta Eseguiti interventi di manutenzione alla scuola "Moro" di Barletta Altri interventi riguarderanno la scuola elementare "Fraggianni"
Continuano i lavori in via Foggia, da stasera attiva la pubblica illuminazione Continuano i lavori in via Foggia, da stasera attiva la pubblica illuminazione Al momento la ditta si sta occupando della realizzazione delle caditoie per l’acqua piovana
2 Disagi in via Andria, il sindaco fa dietrofront sul varco pedonale Disagi in via Andria, il sindaco fa dietrofront sul varco pedonale «La libertà, anche di poche famiglie, vale molto più di 50mila euro»
Riqualificazione Palazzo San Domenico a Barletta, domani la consegna dei lavori Riqualificazione Palazzo San Domenico a Barletta, domani la consegna dei lavori L'intervento, per un importo complessivo di 1.000.000 di euro, durerà 150 giorni
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.