Ragazza impaurita
Ragazza impaurita
Associazioni

Premiazione del concorso #sefamalenonèamore per le scuole della città

Mostra espositiva delle opere selezionate presso il Centro C.A.Gi.

La campagna di sensibilizzazione contro la violenza domestica "M'AMA NON M'AMA #SEFAMALENONE'AMORE" organizzata dal Centro Aperto Polivalente per minori del Comune di Barletta, C.A.Gi., sta volgendo al termine.

L'obiettivo è stato quello di creare negli utenti del centro, sin dalla prima adolescenza, consapevolezze profonde e atteggiamenti non tolleranti verso i meccanismi alla base della violenza relazionale; costruire momenti di confronto e di discussione che permettano a questi giovani, con l'aiuto del coordinatore, degli educatori e degli esperti del settore, di assimilare percorsi di educazione e prevenzione dei comportamenti illeciti, prevaricanti e di esclusione. Una Campagna di Sensibilizzazione dunque, che non ha messo in risalto solo la brutalità della problematica ma che ha tentato di fornire risposte concrete e soluzioni possibili per contrastare il fenomeno, dando un messaggio di speranza e lasciando il desiderio di essere parte attiva di un'azione culturale di contrasto a dinamiche obsolete, anacronistiche, sessiste e profondamente sbagliate verso un altro individuo. La campagna ha avuto, inoltre, lo scopo di coinvolgere, non solo gli utenti del servizio con le proprie famiglie, ma anche l'intera cittadinanza, attraverso un programma di attività tra cui l'evento di apertura, incontri informativi ed eventi aggregativi a tema all'interno C.A.Gi, un laboratorio di pubblicità e comunicazione finalizzato alla produzione dei manifesti pubblicitari e del logo della campagna, un laboratorio di difesa personale e uno di riciclo creativo a sfondo sociale, un reading letterario presso la libreria Punto Einaudi ed un concorso a premi svolto nelle scuole secondarie di primo e secondo grado presenti sul territorio barlettano.

Tale concorso ha visto una considerevole partecipazione da parte degli Istituti Scolastici coinvolti: sono pervenute al C.A.Gi. n. 263 opere artistico-letterarie di cui n.206 opere artistiche e n.57 letterarie, ideate e realizzate interamente dagli alunni. Questo importante risultato è il frutto di un lavoro di rete con il Centro Antiviolenza Giulia e Rossella, autore di una campagna informativa presso le sedi scolastiche, e con i docenti, che hanno motivato gli alunni alla partecipazione al concorso #SEFAMALENONÈAMORE, stimolando la creatività di ognuno e lo sviluppo di un atteggiamento critico nei confronti di tale tema. La premiazione si svolgerà oggi pomeriggio alle ore 18.00 presso i giardini del C.A.Gi.. La giuria, composta dal maestro di arte e dall'insegnante esperta in materie letterarie del centro, dalla coordinatrice del Centro Antiviolenza Osservatorio Giulia e Rossella e presieduta dalla Dirigente dei Servizi Sociali, renderà noti i nomi dei primi due classificati per categoria.

Attualmente sono state selezionate le prime 20 opere con le quali si andrà a realizzare un'antologia di lavori da pubblicare sul sito ufficiale del C.A.Gi. e donare alle scuole partecipanti e al Centro Antiviolenza, quale riconoscimento del lavoro svolto. Verrà allestita nel giardino della struttura una mostra espositiva di tutti i lavori pervenuti e sarà realizzato un vero e proprio evento a cui parteciperanno tutti i partner del progetto e tutti i ragazzi che hanno contribuito alla riuscita dell'iniziativa.
  • C.A.G.I.
Altri contenuti a tema
C.A.Gi. aperte le iscrizioni per l'anno 2022-2023 C.A.Gi. aperte le iscrizioni per l'anno 2022-2023 Potranno parteciparvi i i minori di età compresa tra i 12 e i 18 anni residenti nel Comune di Barletta
In arrivo una delegazione di consiglieri stranieri al C.A.GI. In arrivo una delegazione di consiglieri stranieri al C.A.GI. Parte il progetto educativo europeo "Attracting Tomorrow's Adults Today"
Accoglienza e sostegno ai ragazzi, alla scoperta del C.A.Gi. di Barletta Accoglienza e sostegno ai ragazzi, alla scoperta del C.A.Gi. di Barletta «Il melograno che abbiamo piantato farà diventare Claudio una presenza costante per i ragazzi, contro ogni oblio»
Un melograno fiorirà a Barletta per ricordare Claudio Lasala Un melograno fiorirà a Barletta per ricordare Claudio Lasala Oggi i ragazzi del C.A.Gi. hanno piantato l'arbusto per seminare memoria e speranza
A Barletta una serie di incontri su accoglienza ed integrazione A Barletta una serie di incontri su accoglienza ed integrazione "Taruha" il nome dell'evento, primo appuntamento oggi alle 18.30 presso il C.A.G.I
Pubblicato il bando d'accesso al C.A.G.I di Barletta per il 2018-19 Pubblicato il bando d'accesso al C.A.G.I di Barletta per il 2018-19 Sarà possibile presentare domanda per la graduatoria entro il 22 giugno 2018
"Scrivo la mia città", una campagna di sensibilizzazione per i giovani di Barletta "Scrivo la mia città", una campagna di sensibilizzazione per i giovani di Barletta L'iniziativa del C.A.Gi. sarà inaugurata martedì prossimo
"C.A.GI. in piazza", giochi di gruppo e attività ludiche al Parco Mennea "C.A.GI. in piazza", giochi di gruppo e attività ludiche al Parco Mennea Dalle 18 alle 21 appuntamento per giovani e famiglie
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.