Porto di Barletta
Porto di Barletta
La città

Porto di Barletta e Zes, il Partenariato economico incontra Patroni Griffi

Confronto il prossimo 4 ottobre presso il Future Center

Elezioni Regionali 2020
Un confronto mirato sui processi di investimento e sulle opportunità dell'area Zes, zona economica speciale di Barletta e l'intera area retro-portuale potenziale scenario di scambi e di traffici economici nel territorio. Il Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, Ugo Patroni Griffi, sarà il prossimo 4 ottobre, alle 18.00 presso il Futur center di Barletta per avviare una discussione sul tema delle potenzialità di sviluppo della Bat non solo riferite al porto di Barletta ma anche con riferimento al Cis, al contatto di sviluppo istituzionale, l'idea che ha lanciato nei giorni scorsi il Partenariato economico e sociale della Bat.

Oltre ai rappresentanti delle diverse associazioni che compongono il Pes saranno presenti all'iniziativa anche gli imprenditori del territorio interessati a prendere parte a questo tipo di discussione.

"È possibile che dentro un confronto di questo tipo, in funzione di quelle che possono essere le cosiddette fasi di allargamento del sistema portuale, alcune delle scelte fondamentali che riguarderanno gli interventi da fare possano trovare finanziamento anche nel Cis che abbiamo proposto. Ecco che i due temi del contratto e della Zes si ritrovano a rispondere ad un'unica logica: attratte risorse per fare investimenti sul territorio", spiega Biagio D'Alberto, segretario generale della Cgil Bat e coordinatore politico del Pes.

All'incontro, al fine di avviare una riflessione sulle politiche portate avanti dall'Autorità stessa e sull'impatto che le stesse possano avere sullo sviluppo dell'area territoriale, sono stati invitati a partecipare i sindaci ed il neo presidente della Bat.
  • Porto
Altri contenuti a tema
3 Dragaggio porto di Barletta, Caracciolo: «Entro fine anno la gara d'appalto» Dragaggio porto di Barletta, Caracciolo: «Entro fine anno la gara d'appalto» «Opera delicata e complicata, ora siamo a un punto di svolta»
3 Silos di Barletta, cilindri sospesi sull'orizzonte marino Silos di Barletta, cilindri sospesi sull'orizzonte marino Le ragioni politiche, culturali ed estetiche del dibattito nel contributo dell'architetto Giuseppe Tupputi
3 Silos del porto di Barletta, l'evento online: “Nudge: l’architettura delle scelte” Silos del porto di Barletta, l'evento online: “Nudge: l’architettura delle scelte” L’evento si svolgerà interamente on-line sabato 20 giugno, dalle ore 09:00 alle ore 21:00
Trabucco di Barletta, Mennea: «Recuperiamo la storia, ma guardando al futuro» Trabucco di Barletta, Mennea: «Recuperiamo la storia, ma guardando al futuro» «Il recupero della nostra storia non ci fa perdere di vista il futuro, che è rappresentato dal nostro porto»
1 Riqualificazione del Molo di Levante: il Trabucco di Barletta tornerà fruibile Riqualificazione del Molo di Levante: il Trabucco di Barletta tornerà fruibile Sottoscritto questa mattina il protocollo d'intesa tra Comune di Barletta ed Autorità Portuale
1 I silos granari di Barletta come montagne, un approfondimento sul tema I silos granari di Barletta come montagne, un approfondimento sul tema In attesa dell'evento espositivo, gli architetti Cafagna e Rutigliano presentano il saggio del ricercatore Antonio Alberto Clemente
9 Nudge, l'architettura delle scelte: i silos di Barletta Nudge, l'architettura delle scelte: i silos di Barletta «Mentre attendiamo che la città si risvegli, costruiamo idee che vorremmo condividere con voi»
7 Il valore della condivisione: i silos di Barletta Il valore della condivisione: i silos di Barletta I giovani professionisti: «Patrimonio collettivo della città di Barletta da elevare allo status di “archeologia industriale”»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.