Polizia di Stato Bat controlli strade
Polizia di Stato Bat controlli strade
Cronaca

Polizia di Stato Bat, controlli mirati per contrastare la guida sotto l’effetto di alcool e stupefacenti

Operazioni condotte nel fine settimana sulle strade del territorio

La Polizia di Stato, in concomitanza con l'inizio della stagione estiva e con la ripresa delle attività dei principali locali notturni che vedono interessare la movida giovanile, ha predisposto, nello scorso week end, controlli specifici e mirati con l'ausilio di personale sanitario della Polizia di Stato.

In particolare, gli operatori della Polizia Stradale di Barletta Andria Trani hanno effettuato un monitoraggio delle principali arterie stradali della provincia, con posti di controllo dedicati alla verifica della guida in stato di ebbrezza o sotto l'effetto di sostanze stupefacenti o psicotrope, utilizzando le speciali apparecchiature in dotazione quali l'etilometro, per la misurazione del tasso alcolemico e il "Wipe Alyser", per il rilevamento della sostanza stupefacente.

Il servizio ha registrato un bilancio di 33 veicoli e 57 persone controllate, per un totale di quattro contravvenzioni elevante ai sensi del Codice della Strada. In particolare, due di queste hanno accertato la guida sotto l'effetto di sostanze alcoliche con tasso alcolemico compreso tra 0 e 0,5 g/l da parte di conducenti neopatentati. Infatti, è bene ricordare che, sebbene il Codice della Strada vieti in via generale le condotte di guida con tasso alcolemico superiore a 0,5 g/l, per alcune categorie di conducenti, tra cui i neopatentati e i soggetti che hanno meno di 21 anni, in ragione della loro presunta inesperienza alla guida, è previsto un divieto assoluto di porsi alla guida di un veicolo dopo aver bevuto, quindi anche con un tasso alcolemico inferiore a 0,5 g/l.

I controlli, realizzati al fine di innalzare i livelli di sicurezza dei conducenti e della circolazione stradale, proseguiranno durante tutto l'arco della stagione estiva.
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Reati informatici, conoscere per prevenire e contrastare Reati informatici, conoscere per prevenire e contrastare Questa mattina al Polivalente di Barletta un convegno destinato a forze dell’ordine e studenti
Polizia di Stato Barletta: 49° anniversario dalla scomparsa di Marchisella Polizia di Stato Barletta: 49° anniversario dalla scomparsa di Marchisella Questa mattina la commemorazione nel cimitero comunale
Il nuovo questore della Bat Alfredo Fabbrocini si presenta Il nuovo questore della Bat Alfredo Fabbrocini si presenta Questa mattina in questura ad Andria l’incontro con i giornalisti del territorio
Alfredo Fabbrocini è il nuovo Questore della Bat Alfredo Fabbrocini è il nuovo Questore della Bat Succede al primo Questore Pellicone, tasferito a Siracusa. Fabbrocini sarà ad Andria il 21 febbraio
Polizia di Stato Bat, un anno di misure di prevenzione Polizia di Stato Bat, un anno di misure di prevenzione I provvedimenti emessi nel corso del 2023 sono circa 250
3 Baby gang e giovani criminali: il modello Caivano arriva a Barletta Baby gang e giovani criminali: il modello Caivano arriva a Barletta Una risposta della Questura alla richiesta di sicurezza dei cittadini. È la prima volta nella Bat
Rapinò negozio di surgelati a Trani, arrestato pregiudicato di Barletta Rapinò negozio di surgelati a Trani, arrestato pregiudicato di Barletta Fondamentale il rinvenimento di un motociclo a poca distanza dall'abitazione
La Polizia arresta un 50enne barlettano, autore di rapine e furti a Barletta La Polizia arresta un 50enne barlettano, autore di rapine e furti a Barletta Colpi a segno in un’ottica e in una farmacia
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.