Luigi Rizzi
Luigi Rizzi
Servizi sociali

Partorire senza dolore, è realtà nell'ospedale di Barletta

Da lunedì sarà possibile accedere alla partoanalgesia al "Dimiccoli", ma anche per gli ospedali di Bisceglie e Andria

Partorire senza dolore. Da lunedì 2 ottobre nelle unità operative di Ostetricia e Ginecologia degli ospedali di Andria, Barletta e Bisceglie sarà possibile accedere alla partoanalgesia per le donne che lo richiederanno.

"Partorire senza dolore è un diritto delle donne che garantiremo già da lunedì prossimoin totale sicurezza sui tre presidi ospedalieri – dice Tiziana Dimatteo, Direttrice Generale Asl Bt –l'avvio del parto indolore su tutta la Asl è il risultato di un importante lavoro organizzativo e di formazione che ha coinvolto le unità operative di Anestesia e Rianimazione, le Pediatrie e le Ostetricie".
Presentazione partoanalgesiaPresentazione partoanalgesiaPresentazione partoanalgesiaPresentazione partoanalgesia
L'attivazione uniforme e h24 del servizio è stata preceduta da una significativa attività di formazione realizzata presso altre strutture ospedaliere con esperienza pregressa e ha coinvolto la totalità dei ginecologi, delle ostetriche e degli anestesisti. "Partiamo in sicurezza – ha aggiunto Alesssandro Scelzi, Direttore Sanitario Asl Bt – il parto indolore va gestito correttamente già nella fase di verifica delle condizioni delle donne che intendono avvalersene, e poi nelle fasi più delicate del parto. Tutto il personale sanitario ha ricevuto la formazione necessaria per avviare questa fondamentale attività".

"Il parto indolore non è una alternativa al parto naturale – dice Luigi Rizzi, Anestesista e referente aziendale della Partoanalgesia – è un modo diverso di vivere il parto naturale. L'analgesia, l'uso cioè di tecniche o farmaci per lenire il dolore, eseguita durante le fasi di travaglio, aiuta la partecipazione serena alla nascita del proprio figlio".

La donna che intende avvalersi della possibilità di partorire senza dolore viene inviata a visita anestesiologica intorno alla 36esima settimana di gravidanza: la visita prevede una valutazione dello stato di salute della donna e la rilevazione di eventuali controindicazioni ginecologiche o ostetriche. Il colloquio con l'anestesista è un momento importante di informazione sull'analgesia e su come viene eseguita durante le fasi di travaglio.

"Con l'analgesia le contrazioni uterine sono percepite ma non sono dolorose – continua Rizzi – la riduzione del dolore durante il parto lascia inalterata la sensibilità cutanea, la sensazione di contrazione e di spinta".

Sarà possibile accedere alla partoanalgesia da lunedì 2 ottobre nelle unità operative di Ostetricia e Ginecologia dell'ospedale Bonomo di Andria, diretta dal dottor Beniamino Casalino, dell'ospedale Dimiccoli di Barletta diretto dal dottor Pietro Lalli, e dell'ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie diretto dal dottor Giacomo Triglione.
  • Ospedale "R. Dimiccoli"
Altri contenuti a tema
1 Nuova piastra oncoematologica, Caracciolo: «Può partire la progettazione» Nuova piastra oncoematologica, Caracciolo: «Può partire la progettazione» La nota del consigliere regionale del Partito Democratico
Giornata del Sollievo, visite gratuite di terapia del dolore anche a Barletta Giornata del Sollievo, visite gratuite di terapia del dolore anche a Barletta Necessaria la prenotazione
Salvato dal giubbottino "LifeVest", storia a lieto fine al "Dimiccoli" di Barletta Salvato dal giubbottino "LifeVest", storia a lieto fine al "Dimiccoli" di Barletta Il caso riguarda un 75enne affetto da una gravissima aritmia cardiaca
Parte a maggio a Barletta il progetto per la stima dei tempi chirurgici Parte a maggio a Barletta il progetto per la stima dei tempi chirurgici I monitoraggi avverranno al "Dimiccoli" e al "Bonomo" di Andria
Giornata mondiale dell'asma: visite gratuite il 9 maggio a Barletta Giornata mondiale dell'asma: visite gratuite il 9 maggio a Barletta Appuntamento presso la Pediatria del Mons. Dimiccoli
1 Regione Puglia, in III commissione aggiornamenti sulla sanità nella Bat Regione Puglia, in III commissione aggiornamenti sulla sanità nella Bat Novità anche per la riqualificazione dell'ospedale Dimiccoli di Barletta. La nota del consigliere regionale Filippo Caracciolo
Giornata nazionale della Salute della Donna, le iniziative in programma a Barletta Giornata nazionale della Salute della Donna, le iniziative in programma a Barletta Dal 18 al 24 opportunità gratuite di prevenzione all'ospedale "Dimiccoli"
Pet therapy in corsia per i piccoli pazienti della pediatria di Barletta Pet therapy in corsia per i piccoli pazienti della pediatria di Barletta Parte il progetto dell'APS Città dell'Infanzia
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.