Stazione di Barletta
Stazione di Barletta
Cronaca

Operazione "Stazioni Sicure", controlli della Polizia di Stato a Barletta

L'intervento è stato effettuato nelle maggiori stazioni ferroviarie di Puglia, Basilicata e Molise

1.068 persone controllate, di cui 170 con pregiudizi penali, 451 bagagli ispezionati, 2 contravvenzioni elevate: questo il bilancio della giornata dedicata all'operazione "Stazioni Sicure", svoltasi ieri 21 novembre, che ha visto impegnati complessivamente 74 operatori della Polizia Ferroviaria del Compartimento di Polizia Ferroviaria per la Puglia, la Basilicata ed il Molise; 35 gli scali ferroviari di competenza.
In particolare, nello scalo ferroviario di Bari Centrale, sono stati effettuati controlli unitamente ai militari delle Forze Armate, impiegati di pattuglia congiuntamente agli uomini della Specialità, in attuazione delle direttive governative finalizzate a rafforzare i dispositivi di controllo e sicurezza dei luoghi ove insistono le principali infrastrutture ferroviarie.
I controlli, inoltre, sono stati effettuati con l'ausilio delle Unità Cinofile antidroga e antiesplosivo della Questura di Bari, con controlli estesi ai bagagli e ai depositi che temporaneamente li custodiscono.
Controllate le stazioni ferroviarie di Bari Centrale, della Ferrotramviaria S.p.A., delle Ferrovie Appulo Lucane e delle Ferrovie del Sud Est, dove sono state effettuate verifiche e ispezioni nelle sale di attesa, nelle biglietterie, nei sottopassaggi, a bordo dei treni, lungo i marciapiedi di arrivo e partenza dei convogli e negli esercizi commerciali.
L'operazione "Stazioni Sicure", promossa e coordinata a livello centrale dal Servizio Polizia Ferroviaria, consiste in controlli straordinari su tutto il territorio nazionale per contrastare attività illecite e per garantire la sicurezza dei passeggeri che usufruiscono del trasporto ferroviario.
L'impianto dei controlli ha contribuito a garantire ai viaggiatori elevati livelli di sicurezza ed una ordinata fruizione del servizio ferroviario.
  • Stazione ferroviaria
Altri contenuti a tema
16 «Stazione di Barletta vietata ai disabili, chiesti a RFI i tempi della realizzazione dell’ascensore sul primo binario» «Stazione di Barletta vietata ai disabili, chiesti a RFI i tempi della realizzazione dell’ascensore sul primo binario» La nota della parlamentare di Fratelli d'Italia, Mariangela Matera
19 Gira armato di coltello nella stazione di Barletta, arrestato Gira armato di coltello nella stazione di Barletta, arrestato Minacciando il capotreno ha tentato di salire su un treno senza biglietto
3 Dal 3 luglio chiude via Vittorio Veneto per i lavori del secondo fronte stazione Dal 3 luglio chiude via Vittorio Veneto per i lavori del secondo fronte stazione Venerdì prossima conferenza stampa per spiegare la viabilità alternativa
1 La lunga corsa sui binari per salvare una vita La lunga corsa sui binari per salvare una vita Il racconto degli agenti di Polizia Leonardo De Manno e Roberta Varesano, intervenuti nella stazione di Barletta per un tentativo di suicidio
Dal 3 aprile riapre la tratta Andria-Corato, per Barletta c’è ancora da attendere Dal 3 aprile riapre la tratta Andria-Corato, per Barletta c’è ancora da attendere I collegamenti di Ferrotramviaria resteranno via bus: la riattivazione dei treni è prevista entro il 2026
Guasto alla linea ferroviaria a Barletta, treni in ritardo Guasto alla linea ferroviaria a Barletta, treni in ritardo La circolazione è rallentata in entrambe le direzioni sulla tratta Bari-Pescara
24 Chiude da oggi il passaggio pedonale della stazione di Barletta Chiude da oggi il passaggio pedonale della stazione di Barletta Sono stati attivati i percorsi pedonali alternativi
1 Alberi in via Vittorio Veneto, la nota di Legambiente Barletta Alberi in via Vittorio Veneto, la nota di Legambiente Barletta «Confronto fruttuoso con Ferrotramviaria, saranno ripiantati 150 nuovi alberi»
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.