Polizia di Stato
Polizia di Stato
Territorio

Nuove nomine per la Questura Bat: sono i Commissari Amendola e Ciccone

La prima, Dirigente dell’Ufficio Gestione delle Risorse umane ed Attività di Supporto, il secondo Dirigente della Sezione di Polizia Stradale B.A.T.

Il Capo della Polizia di Stato, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Prefetto Lamberto Giannini, ha disposto, con decorrenza 4 luglio u.s., l'assegnazione alla Questura di Barletta Andria Trani e alla Sezione della Polizia Stradale B.A.T di nr.2 Commissari di nuova nomina che, al termine del corso presso la Scuola Superiore di Polizia Roma, sono qui giunti per il tirocinio operativo che, completando la loro formazione li pone operativamente sul territorio ad espletare le proprie funzioni.

Si tratta del Commissario dott.ssa Emilia Amendola e del Commissario dott. Nicola Ciccone che sono stati, rispettivamente nominati, la prima, Dirigente dell'Ufficio Gestione delle Risorse umane ed Attività di Supporto ed il secondo Dirigente della Sezione di Polizia Stradale B.A.T.

Gli stessi, nella mattinata del 04 luglio u.s. sono stati ricevuti personalmente dal Signor Vicario del Questore Dott. Diego Trotta che, dandogli il benvenuto ha formulato loro i migliori auguri di una lunga e brillante carriera, certo che con il loro entusiasmo e la loro professionalità daranno un importante contributo ed impulso alle attività connesse ai rispettivi Uffici loro designati in un territorio, la provincia di B.A.T, i cui abitanti avanzano forti aspettative di sicurezza.

Altresì, in data 2 luglio 2022, sono stati assegnati alla locale Questura nr.13 operatori della Polizia Di Stato del ruolo Agenti-Assistenti e nr. 6 operatori del medesimo ruolo assegnati alla Sezione Polizia Stradale, inviati dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza per un ulteriore rinforzo in questa Provincia.

I neoarrivati hanno manifestato forti motivazioni ed entusiasmo per l'inizio della nuova carriera professionale nella nuova sede di assegnazione, che porterà a dare un importante contributo ed al raggiungimento di risultati ottimali al fine di garantire la sicurezza nella Provincia di Barletta, Andria, Trani.
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Barletta, la polizia di Stato salva la vita ad un uomo ed arresta il suo aggressore Barletta, la polizia di Stato salva la vita ad un uomo ed arresta il suo aggressore I fatti risalgono allo scorso maggio
Minacciava i passanti con coltello da cucina a Barletta: arrestato 32enne algerino Minacciava i passanti con coltello da cucina a Barletta: arrestato 32enne algerino L'operazione è stata condotta dagli agenti delle volanti del commissariato
Palpeggia una undicenne all’uscita di scuola, arrestato settantaduenne Palpeggia una undicenne all’uscita di scuola, arrestato settantaduenne Intervento della Polizia di Stato
Furti e danneggiamenti ai treni, arrestati tre giovani di Barletta Furti e danneggiamenti ai treni, arrestati tre giovani di Barletta I tre, poco più che maggiorenni, sono indiziati per reati commessi in stazione e nel centro cittadino. Avrebbe rubato anche la bici a un disabile
Danni al bar della stazione. Minore scappa da comunità, ora in carcere Danni al bar della stazione. Minore scappa da comunità, ora in carcere Il giovane è stato ritrovato a Barletta. La polizia lo ha portato all’IPM “Fornelli” di Bari
Furto in stazione a Barletta: nei guai due minorenni Furto in stazione a Barletta: nei guai due minorenni I due ragazzi erano stati già più volte segnalati all’Autorità Giudiziaria per altri reati
Prostituzione minorile in strutture ricettive della Bat: arresti della Polizia di Stato Prostituzione minorile in strutture ricettive della Bat: arresti della Polizia di Stato Per la gestione dell'attività venivano utilizzate utenze telefoniche dedicate, inserite in appositi annunci on line
Passaporti in città, nuova postazione mobile nella stazione di Barletta Passaporti in città, nuova postazione mobile nella stazione di Barletta Questa mattina l’inaugurazione: costante l'impegno della Questura per rispondere alle esigenze dei cittadini
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.