Ex Palazzo delle Poste
Ex Palazzo delle Poste
Politica

Nuova vita all'ex Palazzo delle Poste di Barletta? L'auspicio di Italia Viva

I coordinatori Crudele e Rociola favorevoli alla proposta dell'Archivio di Stato

«Eravamo intervenuti a inizio dello scorso anno per rammaricarci della mancata prelazione da parte dell'Amministrazione comunale per l'acquisizione dell'ex Palazzo delle Poste in Piazza Caduti, luogo "sacro" della Città che si avvia nel 2023 a celebrare gli 80anni dell'eccidio lì consumato. Concludevamo con l'auspicio che il nuovo anno potesse segnare uno scatto d'orgoglio e un ravvedimento quanto mai auspicabile, intanto è venuta meno l'Amministrazione comunale, ma nel frattempo accogliamo con soddisfazione l'iniziativa del Direttore locale dell'Archivio di Stato, Michele Grimaldi, per l'acquisto da parte dello Stato, nell'ambito di un finanziamento del Ministero della Cultura, di immobili da destinare ad Archivi e sedi sussidiarie». È il parere del coordinatore Bat di Italia Viva Ruggiero Crudele e del coordinatore cittadino Gennaro Rociola su quanto divulgato nei giorni scorsi in merito alle sorti dello storico palazzo barlettano.

«Si tratterebbe di un'ottima soluzione che preserverebbe il Palazzo riaffermandone il profilo civico e rendendolo disponibile come "centro culturale del territorio che preveda di mettere a disposizione di associazioni, enti e privati, spazi espositivi"» sottolineano i referenti locali di Italia Viva.

«L'auspicio è che la proposta della sezione locale dell'Archivio di Stato, ora alla valutazione della Direzione Generale degli Archivi di Roma, venga accolta» conclude la parlamentare di Italia Viva Giusy Occhionero che ha garantito il suo sostegno alla proposta presso la stessa Direzione e presso il Ministero dei beni culturali.
  • Palazzo Poste
  • ItaliaViva
Altri contenuti a tema
1 In memoria di Alexei Navalny, iniziativa a Barletta In memoria di Alexei Navalny, iniziativa a Barletta Una manifestazione silenziosa e senza vessilli proposte per questa sera a Piazza Caduti
PalaMarchiselli inagibile, Rociola: «Serve puntare il dito contro qualcuno?» PalaMarchiselli inagibile, Rociola: «Serve puntare il dito contro qualcuno?» Intervento del responsabile delle politiche giovanili di Italia Viva Puglia
Savio Rociola: «PUMS? A Barletta siamo ancora a zero» Savio Rociola: «PUMS? A Barletta siamo ancora a zero» La nota del responsabile politiche giovanili di Italia Viva
«Nel 2040 la Puglia avrà il 31% dei giovani in meno» «Nel 2040 la Puglia avrà il 31% dei giovani in meno» La nota di Savio Rociola, responsabile regionale alle politiche giovanili Italia Viva
Contributo Fitto Casa, Italia Viva Barletta: «Momento già difficilissimo per tante famiglie» Contributo Fitto Casa, Italia Viva Barletta: «Momento già difficilissimo per tante famiglie» Interviene sul tema la presidente Nunzia Stella Dell'Aere
Costa Sveva? È un "ossimoro storico-geografico" Costa Sveva? È un "ossimoro storico-geografico" Interviene Ruggiero Crudele, presidente Italia Viva BAT
Congresso Italia Viva nella Bat, Baldini: «Volevano il nuovo. Ma quale nuovo?» Congresso Italia Viva nella Bat, Baldini: «Volevano il nuovo. Ma quale nuovo?» La nota dell'ex coordinatore provinciale
8 Scissione Azione-IV, il punto di vista di Gennaro Rociola Scissione Azione-IV, il punto di vista di Gennaro Rociola Interviene il rappresentante del comitato “Vivaci ItaliaViva Barletta”
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.