Barletta. <span>Foto Ida Vinella</span>
Barletta. Foto Ida Vinella
Politica

Isola pedonale in Corso Vittorio Emanuele, il parere di Italia Viva Barletta

Dell'Aere: «Primo passo verso un riassetto della viabilità del centro cittadino»

«Apprezziamo l'istituzione dell'isola pedonale festiva e prefestiva in Corso Vittorio Emanuele, che sia il primo passo verso un riassetto della viabilità del centro cittadino che miri all'istituzione di isole pedonali permanenti» riferisce Nunzia Stella Dell'Aere, presidente di Italia Viva Barletta.

«Siamo certo consapevoli che qualsiasi cambiamento comporti difficoltà e preoccupazioni nell'immediatezza, prevale però lo sguardo lungimirante verso il futuro "sostenibile" del sistema urbano in cui si sviluppa la nostra vita comunitaria. In tale prospettiva, è compito delle Amministrazioni favorire la nascita di aree "salubri" che recuperino il senso della "piazza" a beneficio dei cittadini, e un primo passo significativo è senz'altro pedonalizzare una via che con la presenza della Basilica del Santo Sepolcro e del Colosso costituisce una "piazza" naturale per la Comunità.

Affinché la "piazza" sia bella, attraente e confortevole, proponiamo degli interventi che si possano realizzare in tempi brevissimi: un nuovo arredo del Corso, la delimitazione dell'Area pedonale con strutture decorose e ospitali (al posto delle transenne metalliche), l'animazione del Corso con iniziative culturali e artistiche "di strada" che coinvolgano le associazioni cittadine e del territorio nonché le scuole con i loro gruppi musicali e le opere culturali e artistiche che potranno esportare in piazza.

E poi, indispensabile, l'avvio di un collegamento bus-navetta, che in questa prima fase sia gratuito o almeno a tariffa simbolica per il fine-settimana, dalle aree di parcheggio auto insistenti sulla Litoranea di Ponente e in altre zone individuabili dall'Amministrazione.

Infine, un intervento che favorisca le attività degli esercizi commerciali dell'Area, con incentivi alla nascita di nuovi "punti" e sostegno -in questa prima fase- agli operatori esistenti tramite riduzione/esenzione dalla tassazione locale (IMU, TARI, …)» conclude.
  • Corso Vittorio Emanuele
  • ItaliaViva
Altri contenuti a tema
Riapertura Corso Vittorio Emanuele, i commercianti: «Basta provvedimenti improvvisati» Riapertura Corso Vittorio Emanuele, i commercianti: «Basta provvedimenti improvvisati» La nota degli esercenti
Sentenza TAR corso Vittorio Emanuele II, la posizione dell'amministrazione comunale Sentenza TAR corso Vittorio Emanuele II, la posizione dell'amministrazione comunale La nota di palazzo di città
6 "PD e parte di FI festeggiano, noi lavoriamo al nuovo corso di Barletta" "PD e parte di FI festeggiano, noi lavoriamo al nuovo corso di Barletta" La nota del centrodestra e delle liste civiche sulle polemiche relative alla pedonalizzazione del corso
1 Velivolo militare via Foggia, Italia Viva: «Servono simboli come Leontine De Nittis» Velivolo militare via Foggia, Italia Viva: «Servono simboli come Leontine De Nittis» La nota firmata da Nunzia Stella Dell’Aere
1 Chiusura corso Vittorio Emanuele, Strade dello shopping: «Per noi è il de profundis, dal sindaco nessuna mediazione» Chiusura corso Vittorio Emanuele, Strade dello shopping: «Per noi è il de profundis, dal sindaco nessuna mediazione» La nota dell'associazione dei commercianti
«L'Italia è ancora una Repubblica fondata sul lavoro?», ieri il confronto con Teresa Bellanova «L'Italia è ancora una Repubblica fondata sul lavoro?», ieri il confronto con Teresa Bellanova Incontro organizzato da Italia Viva BAT per discutere di lavoro tra presente e futuro
Chiusura corso Vittorio Emanuele, Forza Italia incontra i commercianti Chiusura corso Vittorio Emanuele, Forza Italia incontra i commercianti Appuntamento domani nei pressi della statua di Eraclio
Contro la chiusura di corso Vittorio Emanuele, negozi chiusi un'ora Contro la chiusura di corso Vittorio Emanuele, negozi chiusi un'ora Domani sera la protesta degli esercenti dalle 19 alle 20. «Decisione sbagliata»
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.