Carabinieri Barletta
Carabinieri Barletta
Cronaca

Nel centro storico controlli dei Carabinieri

Nel fine settimana azione di prevenzione della compagnia di Barletta

Maggiore controllo, maggiore prevenzione, minore incidenza di reati. Sono questi i capisaldi su cui, anche nell'ultimo weekend, si sono basati i Carabinieri della Compagnia di Barletta, intensificando ulteriormente i pattugliamenti nelle vie del centro storico barlettano, einteragendo con i numerosi cittadini che, anche dai limitrofi comuni di Andria, Cerignola e Trani, si riversano per le vie cittadine di Barletta per trascorre qualche ora in compagnia. I militari, nell'ottica di avvicinarsi concretamente ai bisogni e alle istanze della cittadinanza, e dunque accrescere quel senso di sicurezza percepita, hanno interagito con moltissimi cittadini anche attraverso frequenti passaggi nel centro storico. Il servizio, che si è protratto per tutta la serata, ha visto operare i militari della Stazione di Barletta, quelli della Stazione di Trinitapoli, nonché quelli in forza alla Sezione Radiomobile, deputati in modo particolare al primo intervento.
Sono state svolte perquisizioni personali, veicolari e domiciliari e nel mirino dei controlli sono finite anche le attività commerciali. Il controllo, ovviamente, è stato finalizzato anche a garantire maggiori livelli di sicurezza nelle zone ritenute più a rischio, con particolare attenzione ai reati in materia di stupefacenti.

Complessivamente, i Carabinieri hanno identificato oltre 70persone, controllato 30 autovetture, nonché svariati soggetti sottoposti agli arresti domiciliari. Durante i numerosi controlli sono state eseguite anche 5 perquisizioni personali e veicolari, nonché due perquisizioni presso altrettanti esercizi commerciali particolarmente frequentati. Al termine del servizio i militari hanno elevato altresì due sanzioni amministrative per violazioni al codice della strada.

I servizi dedicati svolti dai militari della dell'Arma continueranno regolarmente nelle prossime settimane, anche nei restanti comuni della BAT, per garantire una sempre maggiore vicinanza e sicurezza per i nostri cittadini.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Auto rubate nella Bat e portate a Cerignola: arrestati tre andriesi Auto rubate nella Bat e portate a Cerignola: arrestati tre andriesi Il sistema finalizzato a ricettazione e riciclaggio scoperto dai Carabinieri
Biglietti, allarmi e sicurezza: «Attenzione a non cadere nella trappola dell’emulazione» Biglietti, allarmi e sicurezza: «Attenzione a non cadere nella trappola dell’emulazione» Dopo gli episodi accaduti in pochi giorni a Trani, Barletta, Bari e Andria, ne parliamo con il comandante dei Carabinieri Massimiliano Galasso
L'arma dei Carabinieri al fianco della Asl Bt L'arma dei Carabinieri al fianco della Asl Bt Incontro tra il comandante e la direzione generale dell'azienda sanitaria
Allarme bomba anche a Barletta, valigia sospetta in piazza Conteduca: allarme rientrato Allarme bomba anche a Barletta, valigia sospetta in piazza Conteduca: allarme rientrato Concluse le operazioni di verifica. Presenti sul posto carabinieri, artificieri e vigili del fuoco
Furti d'auto nella Bat, continua l'azione dei Carabinieri Furti d'auto nella Bat, continua l'azione dei Carabinieri Arrestati due soggetti dopo la scoperta di targhe rubate, centraline e arnesi da scasso in un casolare tra Andria e Corato
Carabinieri, proseguono i controlli nella Bat con l'avvicinarsi delle feste pasquali Carabinieri, proseguono i controlli nella Bat con l'avvicinarsi delle feste pasquali Le attività sono volte al contrasto delle violazioni del Codice della strada e del traffico di stupefacenti
29 Rubano autovettura ad anziano agricoltore, dopo averlo seguito: indagano i Carabinieri Rubano autovettura ad anziano agricoltore, dopo averlo seguito: indagano i Carabinieri E' accaduto nelle campagne di Barletta
A lezione con i Carabinieri: nella Bat incontri sulla cultura della legalità A lezione con i Carabinieri: nella Bat incontri sulla cultura della legalità La formazione nelle scuole è finalizzata a trasmettere il rispetto delle regole e delle persone
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.