Presidio Cgil e Uil per morti bianche
Presidio Cgil e Uil per morti bianche
Attualità

Morti sul lavoro, Cgil e Uil in presidio davanti alla Prefettura: «Una piaga che va fermata»

Sindacati in piazza dopo la tragedia di Firenze

Un sit-in di protesta per ribadire ancora una volta la necessità di intervenire contro la piaga delle morti bianche. Dopo la tragedia di Firenze costata la vita a 5 persone impegnate in un cantiere per la costruzione di un supermercato, Cgil e Uil hanno proclamato una mobilitazione che ha visto coinvolti edili e metalmeccanici di tutta Italia.

Questa mattina i lavoratori si sino ritrovati in presidio davanti alla Prefettura con i rappresentanti delle sigle sindacali che sono stati ricevuti nel palazzo del governo per esporre i motivi della mobilitazione. «Bisogna passare dalle parole ai fatti - ha spiegato il segretario della Cgil Bat, Michele Valente - nel 2023 abbiamo messo in campo tante iniziative per dire di no alle morti sul lavoro ma siamo davanti a dati che fanno paura: c'è stata una riduzione rispetto allo scorso anno, ma parliamo di numeri irrisori (da 1090 a 1040). In Puglia invece abbiamo avuto 78 morti sul lavoro (di cui 4 nella Bat ndr) e 25780 infortuni, sono dati raccapriccianti che ci portano a chiedere al governo atti concreti: i morti sul posto di lavoro non devono esserci più, le aziende investano e non considerino la sicurezza un costo».

Su questo si è soffermato anche il segretario cittadino della Uil, Francesco Dileo: «Vanno eliminati i sub appalti e degli appalti e va creata la sicurezza. Il nostro spot è 0 morti sul lavoro, vorremmo che questi episodi vadano a determinare un reato di omicidio per i datori di lavoro. Risparmiare sulla sicurezza è un reato nei confronti dei lavoratori».
  • Cgil
Altri contenuti a tema
Fp CGIL Bat, eletta la segreteria provinciale del pubblico impiego Fp CGIL Bat, eletta la segreteria provinciale del pubblico impiego Affiancano la segretaria generale Ileana Remini Luigi Marzano, Emanuele Papeo e Roberto Cannone
“A difesa della Costituzione, dell’unità del Paese. Una riflessione sull’Autonomia” “A difesa della Costituzione, dell’unità del Paese. Una riflessione sull’Autonomia” Incontro promosso dallo Spi Cgil Bat
Cgil Barletta, Pietro Laboragine nuovo coordinatore della camera del lavoro Cgil Barletta, Pietro Laboragine nuovo coordinatore della camera del lavoro Mercoledì 6 marzo la designazione. Valente: “Buon lavoro nel ricordo del compagno Franco Dambra”
Nuova caserma dei Vigili del fuoco Bat, la Cgil: «Si può snellire la burocrazia per avviare l’opera?» Nuova caserma dei Vigili del fuoco Bat, la Cgil: «Si può snellire la burocrazia per avviare l’opera?» La nota del sindacato
Arrivo del questore Fabbroncini, la Cgil Bat: «Noi ci siamo» Arrivo del questore Fabbroncini, la Cgil Bat: «Noi ci siamo» La nota del segretario Michele Valente
Morti sul lavoro, sciopero edili e metalmeccanici. Presidio in Prefettura a Barletta Morti sul lavoro, sciopero edili e metalmeccanici. Presidio in Prefettura a Barletta A seguito della tragedia di Firenze con la morte di 5 lavoratori la Cgil e la Uil si mobilitano
Protesta trattori, il commento del segretario generale della Flai Cgil Bat Riglietti Protesta trattori, il commento del segretario generale della Flai Cgil Bat Riglietti “Va tutelata l’agricoltura insieme alle lavoratrici e i lavoratori del settore”
Fp Cgil: «I Vigili del fuoco della Bat ancora senza un nuovo Comando» Fp Cgil: «I Vigili del fuoco della Bat ancora senza un nuovo Comando» Doronzo e Rizzi: «Al momento la zona non è stata ancora ripulita dai rifiuti speciali dell’incendio»
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.