Legambiente ripulisce il molo di Levante
Legambiente ripulisce il molo di Levante
La città

Molo di Levante e fondali marini ripuliti a Barletta da Legambiente

Nella mattinata della prima domenica di agosto la sezione di Legambiente di Barletta si è messa all’opera per la pulizia del “braccio”

Era stato annunciato e puntualissimo, è stato messo in atto. Questa mattina una delegazione di Legambiente Barletta, sostenuta ed aiutata da volontari venuti a dare una mano, si è dedicata alla pulizia di una delle zone più iconiche dell'estate barlettana: il molo di Levante, generalmente conosciuto come "braccio", meta amata dalla popolazione della città, ma troppo spesso soggetta all'incuria e alla maleducazione di chi la frequenta.

Mozziconi di sigaretta, cartacce e bottiglie di plastica e di vetro, abbandonate lungo il percorso in ciottolato, sono un problema, purtroppo, all'ordine del giorno anche nel resto della città; ad occuparsi della loro rimozione ci sono stati sia esponenti dell'associazione ambientale, sia volontari. Mentre una delegazione più ampia e preparata ha deciso di immergersi e si è occupata della pulizia dei fondali del nostro mare, problema potenzialmente peggiore perché a continuo rischio nel corso di tutto l'anno, non solo in un periodo stagionale definito.

Tante le adesioni, dai più anziani sino ai bambini che si affacciano per la prima volta nella loro in queste opere di volontariato, armati di pinza, sacchetti, guanti e soprattutto tanto spirito di sacrifico e tantissima buona volontà.

È probabilmente proprio questa la parola chiave che riassume l'evento di stamattina: buona volontà, che dovrebbe essere il leitmotiv non solo di chi rimedia agli errori e ad un senso di menefreghismo altrui, ma anche di chi quegli errori continua a farli, ignorando che il benessere del luogo in cui vive è anche il suo benessere personale.
10 fotoLegambiente ripulisce il molo di Levante
Legambiente ripulisce il molo di LevanteLegambiente ripulisce il molo di LevanteLegambiente ripulisce il molo di LevanteLegambiente ripulisce il molo di LevanteLegambiente ripulisce il molo di LevanteLegambiente ripulisce il molo di LevanteLegambiente ripulisce il molo di LevanteLegambiente ripulisce il molo di LevanteLegambiente ripulisce il molo di LevanteLegambiente ripulisce il molo di Levante
  • Lungomare di Levante
  • Legambiente
Altri contenuti a tema
Le 10 proposte di Legambiente Puglia ai candidati presidente Le 10 proposte di Legambiente Puglia ai candidati presidente Ambiente, salute e lavoro per un Green New Deal Pugliese
1 A Barletta i Giardini "Baden Powell" saranno ripuliti da volontari A Barletta i Giardini "Baden Powell" saranno ripuliti da volontari Appuntamento al 19 settembre per la pulizia del parco risultato vincitore del concorso "Puliamo il tuo parco"
4 "Fortemente inquinata" la foce del canale di Ponente a Barletta "Fortemente inquinata" la foce del canale di Ponente a Barletta È il risultato del monitoraggio di Goletta Verde: siamo tra i due punti oltre i limiti di legge su 23 campionati
2 L'insormontabile distanza tra rifiuti e rispetto, nota di Legambiente Barletta L'insormontabile distanza tra rifiuti e rispetto, nota di Legambiente Barletta Gozzoviglie a pochi metri dal mare, «siete i cittadini peggiori, una vergogna per Barletta»
Anche a Barletta il flash-mob di Legambiente “Usa e getta? No grazie” Anche a Barletta il flash-mob di Legambiente “Usa e getta? No grazie” Lotta al rifiuto selvaggio e protezione del fratino sul lungomare Mennea
2 La Goletta Verde di Legambiente arriva a Barletta La Goletta Verde di Legambiente arriva a Barletta L'appuntamento è per mercoledì 5 agosto: nella mattinata si svolgerà un flash mob e nel pomeriggio un incontro sulla tutela del fratino
Rifiuti lungo il molo di Levante, Legambiente ripulirà anche i fondali Rifiuti lungo il molo di Levante, Legambiente ripulirà anche i fondali L'iniziativa in programma per la mattinata di domani
Con un quad sulla spiaggia di Barletta, invasa l'area dei fratini Con un quad sulla spiaggia di Barletta, invasa l'area dei fratini È intervenuta la Guardia Costiera
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.