Mercato
Mercato
La città

Mercato settimanale a Barletta, si riparte sabato con tutti gli operatori

Il sindaco: «Rimodulato in un'ottica di ritrovata collaborazione e condivisione con tutte le associazioni di categoria»

Elezioni Regionali 2020
Un mercato unico, con la partecipazione di tutti i titolari delle 292 postazioni, dislocate a una distanza di un metro l'una dall'altra e allargato anche all'area di via Papa Giovanni XXIII dove saranno collocate le postazioni che perderanno la loro collocazione originaria, circa 60, e che sono state determinate per sorteggio, insieme ad altre 24 postazioni che originariamente sono collocate in via Rossini, al fine di mantenere il giusto e necessario distanziamento.

Così sarà il mercato settimanale che si svolgerà sabato prossimo a Barletta, rimodulato in un'ottica di ritrovata collaborazione e condivisione con tutte le associazioni di categoria e nel rispetto di spazi definiti per accogliere tutti, bancarelle e auto market che dovranno limitare il loro spazio di vendita.

In questa nuova riorganizzazione, accolta dalle parti all'autorevole presenza del Prefetto Maurizio Valiante in un incontro che si è svolto questa mattina presso il Palazzo del Governo e perfezionata nel pomeriggio con un ulteriore incontro fra l'Amministrazione comunale e tutte le associazioni di categoria, il Comune provvederà al controllo all'interno dell'area mercatale mentre gli esercenti dovranno controllare i varchi di accesso che saranno chiusi con transenne. Sarà invece possibile entrare al mercato da via Calò, all'incrocio con via Canosa e con via Achille Bruni, da via Zara e da Via Pertini che, per mezza giornata, sarà chiusa al traffico veicolare.

Ai commercianti anche la premura di igienizzare stalli e postazioni di vendita e di rispettare e fare rispettare la distanza di sicurezza, sia nelle operazioni di vendita sia di carico e scarico delle merci.
"Si tratta di una proposta che ci consente di ripartire in un clima di tranquillità, condivisione e sicurezza – hanno detto il sindaco Cosimo Cannito e l'assessore alle Attività produttive – per la quale vogliamo ringraziare il Prefetto, per il suo sostegno prezioso, e le associazioni di categoria per lo spirito collaborativo dimostrato". "Sabato si riparte – hanno concluso il primo cittadino e l'assessore – e se strada facendo emergeranno criticità o elementi migliorabili li coglieremo e interverremo, ma di sicuro il mercato non potrà funzionare senza il rispetto delle regole da parte di tutti, esercenti e avventori".
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

740 contenuti
Altri contenuti a tema
Altro giorno Covid-free in Puglia, zero casi su 2496 tamponi Altro giorno Covid-free in Puglia, zero casi su 2496 tamponi 68 sono gli attualmente positivi sul territorio regionale
Coronavirus in Puglia, un altro giorno Covid-free Coronavirus in Puglia, un altro giorno Covid-free Nelle ultime 24 ore nessun nuovo caso: sono 68 in tutto gli attuali positivi
Covid-19, oggi in Puglia un decesso nel tarantino Covid-19, oggi in Puglia un decesso nel tarantino Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 837 test
Domenica Covid-free in Puglia, zero nuovi casi Domenica Covid-free in Puglia, zero nuovi casi Diramato l'ultimo bollettino: nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 1614 test
Covid-19, rafforzamento della terapia intensiva e subintensiva in Puglia Covid-19, rafforzamento della terapia intensiva e subintensiva in Puglia Sono 56 i posti letto in terapia intensiva nella Bat e 27 quelli di terapia semintensiva
Bollettino Covid19, un nuovo caso in provincia di Bari Bollettino Covid19, un nuovo caso in provincia di Bari Nessun decesso nelle ultime 24 ore, 71 gli attuali positivi in Puglia
Covid-19, in Puglia 4 casi nelle ultime 24 ore Covid-19, in Puglia 4 casi nelle ultime 24 ore Sono stati registrati 2018 test
Covid19, nessun nuovo caso in Puglia Covid19, nessun nuovo caso in Puglia Zero decessi: tampone negativo per il caso segnalato ieri a Molfetta
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.