dottori
dottori
Eventi

A Barletta il Congresso Regionale chirurghi, al centro il trattamento laparoscopio

Il Presidente del Congresso è Giuseppe Chetta, direttore della UOC di Chirurgia dell'Ospedale di Barletta

Il trattamento laparoscopio delle urgenze chirurgiche addominali è il tema scelto per il Congresso Regionale ACOI (Associazione chirurghi ospedalieri italiani) che si terrà oggi e domani, presso la Sala Rossa del Castello Svevo di Barletta. L'evento è patrocinato dal Comune di Barletta, Asl BAT e Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia BAT.

Ogni anno, l'Associazione chirurghi ospedalieri italiani individua una città della Puglia per ospitare due giornate di alta formazione e quest'anno Barletta avrà il grande onore. Si tratta di un evento che vedrà la presenza di chirurghi di elevato spessore provenienti da ospedali di tutto il territorio regionale. In qualità di moderatori di sessioni e relatori, tratteranno ogni aspetto della laparoscopia: una tecnica chirurgica minimamente invasiva, grazie alla quale il medico accede alla cavità addominale e pelvica di un paziente, senza ricorrere alle incisioni richieste, in vero, dalla chirurgia tradizionale. Tra i temi al centro dell'evento: l'addome acuto, le patologie perforative sovramesocoliche, l'appendicite, colecistite e diverticolite acuta, il nursing delle stomie difficili e l'utilizzo di materiali protesici nell'addome contaminato.

La presentazione del Congresso sarà affidata al Presidente Giuseppe Chetta, direttore della UOC di Chirurgia dell'Ospedale "Mons. R. Dimiccoli" di Barletta e al dott. Sinisi Giandomenico, dirigente medico della UOC di Chirurgia dell'Ospedale di Barletta in qualità di direttore scientifico del congresso. Seguiranno i saluti: del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, del sindaco di Barletta Cosimo Cannito; e ancora del direttore dell'ASL BAT Alessandro Delle Donne, del presidente dell'Ordine dei Medici BAT Benedetto Delvecchio, del presidente ACOI Pierluigi Marini e infine del coordinatore regionale ACOI Pierluca Sallustio.

Al termine della seconda giornata (sabato 28 settembre) è prevista la premiazione tra i medici under 40. Nove chirurghi pugliesi mostreranno il video di un caso urgente chirurgico in cui hanno adoperato la tecnica laparoscopica. La commissione incaricata premierà il vincitore del Videoforum.
  • Ospedale "R. Dimiccoli"
Altri contenuti a tema
Presto un'area specifica per i rifiuti dell'ospedale Presto un'area specifica per i rifiuti dell'ospedale I lavori si concluderanno a metà gennaio 2020
Ospedale di Barletta, tutte le attività dell'ambulatorio di dermatologia Ospedale di Barletta, tutte le attività dell'ambulatorio di dermatologia Prima di novembre, i pazienti affetti da psoriasi erano costretti a spostarsi altrove fuori dalla provincia per ricevere cure adeguate
Borracce e maschere da sub in dono per i piccoli pazienti dell'ospedale di Barletta Borracce e maschere da sub in dono per i piccoli pazienti dell'ospedale di Barletta L'iniziativa del sub barlettano Antonio Binetti: un gesto per proteggere il profondo blu
Mammografia di ultima generazione, presto all'ospedale di Barletta Mammografia di ultima generazione, presto all'ospedale di Barletta Definizione di una piattaforma ambulatoriale che permetterà di risolvere gli afflussi che si registrano in reparto
Giornata Mondiale della Psoriasi, open day all'ospedale di Barletta Giornata Mondiale della Psoriasi, open day all'ospedale di Barletta Non è necessario prenotare: ecco come accedere alle visite gratuite
Nuova illuminazione per il parcheggio dell'ospedale Dimiccoli di Barletta Nuova illuminazione per il parcheggio dell'ospedale Dimiccoli di Barletta Il direttore generale Asl Bt: «Una giusta illuminazione è sicuramente un deterrente per gli atti illeciti»
Prevenzione tumore al seno, visite gratuite all'ospedale di Barletta Prevenzione tumore al seno, visite gratuite all'ospedale di Barletta Le iniziative organizzate dalla Asl BT nel mese di ottobre
Spdc, quattro posti letto a Barletta Spdc, quattro posti letto a Barletta La Regione Puglia ha accolto la proposta avanzata dalla Asl Bt
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.