Tribunale di Trani
Tribunale di Trani
Territorio

L'emergenza Covid colpisce il Tribunale di Trani, interviene l'Ordine degli Avvocati

«Tutti devono rispettare le norme dello Stato e il Protocollo d'intesa»

Udienze sospese e caos nella gestione dei lavori nel Tribunale di Trani. Gli episodi accaduti nella giornata di ieri hanno generato un caso "Tribunale" che, ai tempi del Covid, potrebbe causare non poche conseguenze nella ordinaria gestione delle attività legate alla giustizia nel nostro territorio.

Maggiori approfondimenti sono presenti sulle pagine di TraniViva, nel frattempo giunge una nota a firma di Tullio Bertolino, presidente dell'Ordine degli Avvocati.

«La parola d'ordine è: sicurezza. Senza la garanzia della sicurezza per la salute di tutti gli operatori della Giustizia, siano essi magistrati, avvocati, dipendenti degli uffici o utenti, tutto il resto diventa secondario. Ma, una volta, garantita la salute, il nostro obiettivo deve essere quello di contemperare le esigenze di consentire la prosecuzione dei processi per evitare nuovi devastanti ritardi e l'esigenza di non bloccare il nostro lavoro che in questa fase di pandemia procede molto a rilento e rischia di avere pesanti ricadute».

E' quanto afferma il Presidente Bertolino, a conclusione di una seduta urgente del Consiglio dell'Ordine convocata in via telematica per affrontare il tema dell'emergenza venutasi a creare nel Tribunale di Trani. «Facciamo appello – prosegue il Presidente Bertolino - al senso di responsabilità di tutte le componenti per proseguire sulla strada tracciata appena qualche giorno fa attraverso quel protocollo d'intesa sottoscritto dal Presidente del Tribunale, dal Capo della Procura e dal sottoscritto per consentire al Tribunale di Trani di proseguire le sue attività. Ciascuno deve fare la sua parte, in modo che si possa ancora rispondere a quel bisogno di giustizia che viene da questo territorio. E' necessario che tutti, nessuno escluso, rispettino le norme comportamentali e facciano i sacrifici richiesti dalle leggi dello Stato e dal Protocollo sottoscritto a Trani».
  • Tribunale
Altri contenuti a tema
Omicidio Michele Cilli, fissata al 18 novembre la prima udienza del processo Omicidio Michele Cilli, fissata al 18 novembre la prima udienza del processo Disposto dal gip di Trani il giudizio immediato “custodiale”
18 1583: l'anno in cui Trani tolse il Tribunale a Barletta 1583: l'anno in cui Trani tolse il Tribunale a Barletta Domenico Vischi riporta fonti storiche a beneficio della cittadinanza
Omicidio Lamacchia, gli imputati chiedono il rito abbreviato: c'è anche Dario Sarcina Omicidio Lamacchia, gli imputati chiedono il rito abbreviato: c'è anche Dario Sarcina L’investitore, arrestato anche per l’omicidio di Michele Cilli, dovrà tornare in aula il 27 giugno assieme ai due fratelli accusati di favoreggiamento
Amministrazione di sostegno, a Barletta sportello comunale per presentare le pratiche Amministrazione di sostegno, a Barletta sportello comunale per presentare le pratiche È il secondo in Italia dopo quello di Bologna
Collaborazione tra tribunale di Trani e Barletta: in città apre l'ufficio di prossimità Collaborazione tra tribunale di Trani e Barletta: in città apre l'ufficio di prossimità Lo sportello è già operativo, ecco i servizi offerti
Sospetto caso Covid-19, udienze rinviate al Tribunale di Trani Sospetto caso Covid-19, udienze rinviate al Tribunale di Trani Palazzo Torres resta chiuso per sanificazione
Amministrazione di sostegno, le pratiche e i ricorsi si presenteranno in comune Amministrazione di sostegno, le pratiche e i ricorsi si presenteranno in comune Il protocollo di cooperazione fra Comune di Barletta e Tribunale di Trani avrà durata di tre anni ed è rinnovabile tacitamente
Omicidio Lattanzio, chiesto l'ergastolo per il presunto killer Omicidio Lattanzio, chiesto l'ergastolo per il presunto killer La vittima fu trucidata a Barletta il 15 gennaio del 2019
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.