Sciopero
Sciopero
Scuola e Lavoro

International day of students, si mobilita anche la Bat

Convegno su istruzione, formazione e ricerca. Organizzato da Flc-Cgil Puglia e Rete Studenti Medi

Una mobilitazione per ribadire il diritto allo studio per tutti. Il prossimo 17 novembre, in occasione dell'International Day of Students, tutt'Italia si mobilita con una serie di iniziative pubbliche, cortei, tavole rotonde per attirare l'attenzione sulle problematiche di scuola e università.

Dalla "Camminata dei diritti" organizzata ad Ancona all'"Aperitivo della Conoscenza" di Alessandria, sino alla manifestazione "Pane e Divina Commedia" di Messina, in risposta alla ironica battuta di Tremonti sul "panino alla cultura". Anche la provincia Barletta-Andria-Trani partecipa alla sonora protesta con incontro che si svolgerà mercoledì 17 novembre ad Andria dalle ore 16:00, presso la sala convegni "Genius Loci".

L'iniziativa, promossa da Flc-Cgil Puglia, Rete Studenti Medi e Coordinamento Genitori Democratici, si coordina ad uno sciopero di un'ora indetto nelle scuole di tutt'Italia e di quattro ore negli altri settori. E' stata individuata Andria come luogo della manifestazione regionale alla luce del bando presentato dalla provincia Bat per la sponsorizzazione dei banchi scolastici. Nell'occasione la Flc-Puglia annuncerà ufficialmente il ricorso al Tar per l'annullamento del bando stesso.

All'incontro di mercoledì parteciperanno Franco Dambra, segretario generale Flc-Cgil della provincia Barletta-Andria-Trani, Paolo Peluso, segretario della Flc-Cgil Puglia, Giuseppe De Fazio, coordinatore Rete Studenti Medi della Bat, e Gianni Forte, segretario Flc-Cgil Puglia.
In allegato la locandina dell'evento.
  • Andria
  • Provincia Barletta-Andria-Trani
  • Cgil
  • Studenti
  • Sciopero
  • Scuola
Altri contenuti a tema
ERASMUS+, opportunità per 30 ragazzi: oggi la presentazione a Barletta ERASMUS+, opportunità per 30 ragazzi: oggi la presentazione a Barletta Tirocinio di 10 mesi con destinazione Belgio, Germania, Malta e Spagna
Borracce per gli alunni di Barletta, accolta la proposta di Grazia Desario Borracce per gli alunni di Barletta, accolta la proposta di Grazia Desario Le borracce verranno distribuite a tutti gli alunni della scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado
Sciopero Trenitalia, possibili disagi per i viaggiatori di Barletta Sciopero Trenitalia, possibili disagi per i viaggiatori di Barletta Domenica dalle 9 alle 17 le Frecce saranno garantite, ma i treni regionali potrebbero registrare modifiche
La consigliera di Barletta Rosa Cascella nominata vicepresidente della provincia Bat La consigliera di Barletta Rosa Cascella nominata vicepresidente della provincia Bat «È una nomina che mi gratifica e che intende premiare anche la mia città»
ASP “Regina Margherita” di Barletta, appello per la riapertura ASP “Regina Margherita” di Barletta, appello per la riapertura I referenti di FP CGIL Bat e UIL TUCS Bari-Bat si rivolgo al presidente Balzano e al sindaco Cannito
1 Diritti in marineria, la protesta della Bat parte da Barletta Diritti in marineria, la protesta della Bat parte da Barletta Sabato la prima di una serie di iniziative promosse dalla Flai Cgil
25 milioni per le scuole pugliesi, se ne parla domani in un seminario 25 milioni per le scuole pugliesi, se ne parla domani in un seminario L'iniziativa della Uil Puglia a Bari
Borracce in alluminio per gli alunni della scuola dell'infanzia a Barletta Borracce in alluminio per gli alunni della scuola dell'infanzia a Barletta La proposta arriva da Grazia Desario, coordinatrice provinciale Bat di Italia in comune
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.