Enzo Delvecchio
Enzo Delvecchio
Scuola e Lavoro

Incarico di pregio per il barlettano Enzo Delvecchio

Presiederà il CIV dell'IRCCS De Bellis di Castellana Grotte

La Giunta Regionale pugliese, nella seduta di lunedì 22 marzo. ha deliberato la nomina del CIV (Consiglio di Indirizzo e Verifica) dell'IRCCS DE BELLIS di Castellana Grotte, l'Ente Ospedaliero specializzato in gastroenterologia.

A presiedere il CIV sarà il barlettano Enzo Delvecchio, 46 anni, dottore commercialista e revisore ufficiale dei conti, con una lunga esperienza professionale sia come amministratore di società di capitali che come revisore dei conti in società private ed Enti pubblici come Aress (Agenzia Strategica regionale per la salute), Consorzio Asi Bari, Unioncamere, Comunicare Anci, componente di Nuclei di Valutazione, consulente di Upi Puglia, già membro dello staff di presidenza della Provincia di Bari e componente dell'Aiccre Puglia (Associazione Italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa).

Delvecchio ha alle spalle anche una lunga esperienza politica come consigliere comunale di Barletta durante il secondo mandato Salerno e nel primo e secondo mandato Maffei, fino a diventare Presidente del Consiglio Comunale, ed è presidente di Aster dal 2004, associazione di volontariato intellettuale che si occupa di salute, tecnologie, ambiente e territorio.

"Un riconoscimento prestigioso che mi carica di responsabilità e che mi vedrà impegnato con determinazione e professionalità nell'affrontare le sfide cui saremo chiamati ad affrontare", afferma in una nota il neo Presidente.

"Ringrazio il Presidente Emiliano per avermi proposto, d'intesa con il Ministro della Salute Speranza, a presiedere un organo di assoluta rilevanza strategica."

"La definizione degli indirizzi, unitamente alla verifica delle attività sui risultati raggiunti, fanno del Consiglio di indirizzo e verifica un organo di vitale importanza per la vita amministrativa dell'Ente."
  • Enzo Delvecchio
Altri contenuti a tema
Polemica sul “Puttilli”, Barletta merita uno stadio a norma Polemica sul “Puttilli”, Barletta merita uno stadio a norma Intervengono Enzo Delvecchio, Giovanni Alfarano e Filippo Caracciolo
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.