Specchietto rotto
Specchietto rotto
Cronaca

In via Canosa si consuma l'ennesima “truffa dello specchietto”

Il truffatore sarebbe un uomo di giovane età a bordo di una Fiat Punto

"In questo mondo di ladri" recita un celebre brano di Antonello Venditti, risalente al 1988. Piuttosto lontano negli anni eppure ancora attualissimo, sembrerebbe descrivere alla perfezione la realtà odierna segno questo di quanto l'illegalità sia ancora fortemente radicata nelle maglie più strette della società.

Tra gli stratagemmi meno pensabili per guadagnare qualche spicciolo, quello dello "specchietto rotto" si presenterebbe come uno dei pochi ancora attuabili e capaci di adescare facilmente prede, a volte troppo ingenue o distratte.

Risale ai giorni scorsi l'ennesima segnalazione giunta in redazione che denuncerebbe una simile truffa a Barletta, in via Canosa, compiuta alla luce del sole da quello che sarebbe «un uomo di giovane età con accento forestiero, a bordo di una Fiat Punto celeste metallizzato» che, con la disinvoltura di un Arsenio Lupin dei giorni nostri, porterebbe avanti da qualche tempo la propria illecita attività.

Stando a quanto si legge nel testo, al fine di sventare il furto basterebbe chiedere al truffatore di interpellare le Forze dell'Ordine cosicché lo stesso comincerebbe a perdere interesse nella faccenda cercando in ogni modo di congedare la potenziale vittima.

Prestare attenzione al mondo circostante sarebbe quanto mai utile alla salvaguardia della propria incolumità fisica e monetaria, oltre che a denunciare le ingiustizie che si perpetrino quotidianamente. «Noi, noi stiamo bene tra noi e ci fidiamo di noi, in questo mondo di ladri, in questo mondo di eroi…».
  • Truffa
  • Quartiere Borgovilla
Altri contenuti a tema
Si fingeva suora e prometteva posti di lavoro, arrestata per truffa Si fingeva suora e prometteva posti di lavoro, arrestata per truffa Reati commessi anche a Barletta tra il 2016 e 2018
1 Tentata truffa, nei guai due fratelli di Barletta Tentata truffa, nei guai due fratelli di Barletta I fatti sono accaduti in provincia di Brindisi: i due sono stati denunciati
7 Presto al via i lavori per la rotatoria tra via Achille Bruni e via Rossini Presto al via i lavori per la rotatoria tra via Achille Bruni e via Rossini Lo comunica il neo sindaco Cannito: «La viabilità sarà più sicura»
1 Allerta truffe a Barletta, rischio per gli anziani soli in casa Allerta truffe a Barletta, rischio per gli anziani soli in casa In questi giorni segnalazioni di falsi impiegati in via Vitrani e via San Francesco D'Assisi
1 Maxi truffa all'INPS, la Finanza in azione tra Bari e Bat Maxi truffa all'INPS, la Finanza in azione tra Bari e Bat 80 truffe, 36 denunce a operatori CAF e un danno all'erario di 500mila euro
Blackout notturni in zona Borgovilla, ancora ignote le cause Blackout notturni in zona Borgovilla, ancora ignote le cause Forse degli sbalzi di corrente o un esubero di kilowatt
Stop alle truffe, l'attenzione del Settore Servizi Sociali Stop alle truffe, l'attenzione del Settore Servizi Sociali Concluso il ciclo di incontri informativi, ma il servizio resta attivo
1 Truffe finanziarie, si mobilita la Prefettura di Barletta Truffe finanziarie, si mobilita la Prefettura di Barletta Sarà effettuato un monitoraggio sul territorio
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.