Cgil Bandiere
Cgil Bandiere
Servizi sociali

Il ritorno della Primavera Rossa

Mobilitazione del sindacato dei pensionati SPI CGIL BAT. In difesa delle condizioni di vita dei pensionati italiani

Calda primavera sul fronte sociale. Dopo la manifestazione di protesta dei lavoratori del Pubblico Impiego FP CGIL BAT lo scorso venerdi ad Andria, ora è la volta dello SPI CGIL BAT, sindacato dei pensionati della sesta provincia pugliese. Quattro sono le parole chiave della mobilitazione del sindacato – giustizia sociale, welfare degno di un paese civile, benessere, pensioni per vivere in dignità -, vero preludio allo sciopero generale indetto dalla Confederazione Generale Italiana del Lavoro il prossimo 6 maggio.

La mobilitazione prevede fino alla fine di Marzo, assemblee in tutte le Leghe SPI dei dieci comuni della Provincia BAT; la convocazione dell'Attivo provinciale presso la Camera del Lavoro di Andria il giorno 30 Marzo a partire dalle ore 17; la distribuzione di volantini presso i gazebo e i banchetti sparsi nei mercati e nelle piazze dei dieci comuni della provincia nelle giornate di sabato 26 e domenica 27 marzo; la partecipazione di delegati dello SPI CGIL alla manifestazione, contro la precarietà del lavoro, dei giovani della CGIL BAT "Giovani non + disposti a tutto" sabato 26 marzo; una serie di incontri con rappresentanti politici e dell'associazionismo locali; la partecipazione dello SPI CGIL alla due giorni di manifestazioni del più grande sindacato italiano in piazza Farnese a Roma il giorno 20 aprile per rivendicare in primo luogo un fisco più giusto, pensioni dignitose e un welfare basato su uguaglianza e giustizia sociale.

Alla base delle iniziative dello SPI CGIL vi è la denuncia del peggioramento delle condizioni dei pensionati italiani – il 65 per cento dei quali è costretto a vivere con meno di 750 euro lordi al mese -, in una situazione economica che vede diminuire progressivamente il potere d'acquisto, crescere l'inflazione e aumentare la tassazione. Molto forte il richiamo del sindacato per non fare passare sotto silenzio la cancellazione da parte del Governo del Fondo Nazionale per la non autosufficienza, che avrebbe azzerato le tutele degli anziani
  • Cgil
  • Sindacato
  • pensionato
Altri contenuti a tema
Rinnovato il contratto collettivo di lavoro per i dipendenti dei consorzi di vigilanza campestre di Bari e Bat Rinnovato il contratto collettivo di lavoro per i dipendenti dei consorzi di vigilanza campestre di Bari e Bat La nota dei Cgil, Cisl e Uil
Assemblea generale di tutte le categorie della Cgil Bat Assemblea generale di tutte le categorie della Cgil Bat Appuntamento questo pomeriggio ad Andria
Fp CGIL Bat, eletta la segreteria provinciale del pubblico impiego Fp CGIL Bat, eletta la segreteria provinciale del pubblico impiego Affiancano la segretaria generale Ileana Remini Luigi Marzano, Emanuele Papeo e Roberto Cannone
“A difesa della Costituzione, dell’unità del Paese. Una riflessione sull’Autonomia” “A difesa della Costituzione, dell’unità del Paese. Una riflessione sull’Autonomia” Incontro promosso dallo Spi Cgil Bat
Cgil Barletta, Pietro Laboragine nuovo coordinatore della camera del lavoro Cgil Barletta, Pietro Laboragine nuovo coordinatore della camera del lavoro Mercoledì 6 marzo la designazione. Valente: “Buon lavoro nel ricordo del compagno Franco Dambra”
Nuova caserma dei Vigili del fuoco Bat, la Cgil: «Si può snellire la burocrazia per avviare l’opera?» Nuova caserma dei Vigili del fuoco Bat, la Cgil: «Si può snellire la burocrazia per avviare l’opera?» La nota del sindacato
Arrivo del questore Fabbroncini, la Cgil Bat: «Noi ci siamo» Arrivo del questore Fabbroncini, la Cgil Bat: «Noi ci siamo» La nota del segretario Michele Valente
Morti sul lavoro, Cgil e Uil in presidio davanti alla Prefettura: «Una piaga che va fermata» Morti sul lavoro, Cgil e Uil in presidio davanti alla Prefettura: «Una piaga che va fermata» Sindacati in piazza dopo la tragedia di Firenze
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.