Il ministro Bellanova a Barletta. <span>Foto Ida Vinella</span>
Il ministro Bellanova a Barletta. Foto Ida Vinella
Politica

Il ministro Bellanova a Barletta: «Grazie a chi ha portato avanti il paese»

Visita in diverse aziende del territorio per conoscere il tessuto produttivo locale

«La filiera agroalimentare e della pesca è un settore strategico per il paese». Lo ha ribadito più volte il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Teresa Bellanova, in visita nella giornata di ieri in diverse realtà produttive del territorio e ospite nel pomeriggio a Barletta, presso le Cantine della Bardulia.

Una visita che la Bellanova ha voluto dedicare a quanti, imprenditori e lavoratori del settore, hanno portato avanti il paese durante l'emergenza sanitaria, garantendo «momenti di normalità – ha detto il ministro – quando nulla era normale».
Social Video4 minutiIl ministro Teresa Bellanova a BarlettaCosimo Giuseppe Pastore
Unanime la richiesta delle aziende agroalimetari di misure che possano risollevarle dalla crisi economica dovuta al Coronavirus. «Tutte le aziende – ha comunicato la Bellanova – mi hanno chiesto di avere un PSR che dia risposte ai problemi delle imprese pugliesi e quindi a tanti lavoratori che potranno continuare a lavorare solo se le imprese potranno fare investimenti e accumuleranno redditività da redistribuire».

Ingenti le misure economiche programmate dal Governo e anticipate dal Ministro Bellanova: «Dai 50 milioni di euro destinati alla distillazione di crisi, ai 100 milioni per la cosiddetta vendemmia verde, a cui si aggiungono i 430 milioni destinati alla decontribuzione per 6 mesi nelle filiere in crisi e la riconferma della cambiale agraria».
20 fotoIl ministro Bellanova a Barletta
Il ministro Bellanova a BarlettaIl ministro Bellanova a BarlettaIl ministro Bellanova a BarlettaIl ministro Bellanova a BarlettaIl ministro Bellanova a BarlettaIl ministro Bellanova a BarlettaIl ministro Bellanova a BarlettaIl ministro Bellanova a BarlettaIl ministro Bellanova a BarlettaIl ministro Bellanova a BarlettaIl ministro Bellanova a BarlettaIl ministro Bellanova a BarlettaIl ministro Bellanova a BarlettaIl ministro Bellanova a BarlettaIl ministro Bellanova a BarlettaIl ministro Bellanova a BarlettaIl ministro Bellanova a BarlettaIl ministro Bellanova a BarlettaIl ministro Bellanova a BarlettaIl ministro Bellanova a Barletta
L'esponente governativo di ItaliaViva, il partito che in coalizione con +Europa e Azione concorrerà alla presidenza della Regione Puglia schierando Ivan Scalfarotto in contrapposizione a Michele Emiliano, ha ribadito la disponibilità già dimostrata al centrosinistra pugliese, guidato dal Partito Democratico, per una convergenza sui temi che potrebbe placare l'avanzata del centrodestra. «Il problema è che si è partiti dalle persone anziché partire dal programma e questo non va mai bene – ha commentato Teresa Bellanova – Bisogna partire dal programma e individuare la persona che fa sintesi. Emiliano non è stato in grado di fare questo. Se il voto delle regionali avrà ricadute nazionali – ha concluso il ministro – sicuramente non dipenderà da noi».
  • Elezioni Regionali
  • ItaliaViva
  • Teresa Bellanova
Altri contenuti a tema
Il barlettano Gennaro Rociola in corsa per la Camera con ItaliaViva Il barlettano Gennaro Rociola in corsa per la Camera con ItaliaViva L'avvocato è stato assessore del Comune di Barletta dal 2006 al 2008
Anche da Barletta e dalla Bat l'appello a Mario Draghi per restare al governo Anche da Barletta e dalla Bat l'appello a Mario Draghi per restare al governo La sezione provinciale di Italia Viva dà appuntamento a questo pomeriggio per sottoscrivere una petizione
Sen. Bellanova: «Siamo responsabili e neanche un euro deve essere sprecato» Sen. Bellanova: «Siamo responsabili e neanche un euro deve essere sprecato» Ospite presso il Future Center di Barletta, la senatrice è intervenuta sulle risorse del Pnrr
Teresa Bellanova, Italia Viva: l'incontro venerdì 18 marzo Teresa Bellanova, Italia Viva: l'incontro venerdì 18 marzo Si terrà presso il “Covo delle Sirene” in Piazza Castello n. 1 a Barletta
Nuova vita all'ex Palazzo delle Poste di Barletta? L'auspicio di Italia Viva Nuova vita all'ex Palazzo delle Poste di Barletta? L'auspicio di Italia Viva I coordinatori Crudele e Rociola favorevoli alla proposta dell'Archivio di Stato
1 Italia Viva: il 24 ottobre si svolgerà l'assemblea in Via Fieramosca Italia Viva: il 24 ottobre si svolgerà l'assemblea in Via Fieramosca Si svolgerà alle ore 10 presso la sede di Barletta
60 Anche Barletta nel piano del Ministero delle Infrastrutture Anche Barletta nel piano del Ministero delle Infrastrutture La nota della sezione cittadina di ItaliaViva
«A Barletta i 5 stelle “salvano” Cannito, ma ne chiedevano le dimissioni» «A Barletta i 5 stelle “salvano” Cannito, ma ne chiedevano le dimissioni» La nota di Italia Viva dopo l’ultimo Consiglio comunale
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.