NEWS
NEWS
Politica

Il Comitato No Referendum Costituzionale: «Viva il popolo italiano»

La gioia per la vittoria del No, il ringraziamento a tutti i volontari

«Il risultato del referendum è enorme anche nella provincia di Barletta - Andria - Trani, risultato al cui raggiungimento, il Comitato NO Referendum Costituzionale, provincia BT e i comitati locali, hanno certamente dato il loro importante contributo, insieme a tutti coloro che hanno avversato la riforma costituzionale del Governo Renzi». Con la gioia di chi ha raggiunto un importante risultato interviene il referente Cosimo Matteucci.

«Il Comitato ha portato avanti, per mesi e mesi, un lavoro enorme - Continua matteucci - dalla raccolta delle firme fino alla campagna referendaria, superando ogni ostacolo, ogni difficoltà e ogni scorrettezza. Decine e decine di banchetti e di eventi informativi organizzati in tutti i comuni della provincia, con l'ottima conclusione a Barletta, dove si è raggiunto il grande risultato del 66,44% dei voti per il NO. Un fortissimo abbraccio a tutti i volontari del Comitato, a Savio Chiariello, infaticabile motore, a Jessica Dicorato, a Susanna Lopopolo, Marianna Lopopolo, Maurizio Parisi, Mario Tozzi, Giuseppe Insabato, Francesco Lattanzio, Vincenzo Ferreri, Sandro Giannini, Lucia Roccotiello e Nicola Luongo. Un abbraccio al prof. Ugo Villani che si è speso tantissimo, e un ringraziamento a tutte le persone e le forze politiche che ci hanno sostenuto e in particolare al M5S di Barletta e di tutta la provincia, e Annetta Francabandiera. Oggi è una bella giornata, ed è bella, perché domenica 4 dicembre, abbiamo abbattuto l'arroganza e le mistificazioni del Governo Renzi, perché il 4 dicembre abbiamo vinto il referendum costituzionale più importante della nostra storia repubblicana».
  • Referendum
Altri contenuti a tema
Referendum 2020, a Barletta ha vinto il sì Referendum 2020, a Barletta ha vinto il sì Scrutinate tutte le sezioni: il sì vince con il 79,34%
Regionali e referendum, le matite nei seggi ordinari non vanno sanificate ad ogni voto Regionali e referendum, le matite nei seggi ordinari non vanno sanificate ad ogni voto Il protocollo sanitario anti Covid per i seggi elettorali e il vademecum per i cittadini in quarantena
Barletta alle urne, si vota oggi e domani per referendum e regionali Barletta alle urne, si vota oggi e domani per referendum e regionali Ecco come votare: possibile esprimere voto disgiunto e doppia preferenza di genere
Taglio parlamentari, sì o no? Intervista al professor Villani e all'avvocato Capuano Taglio parlamentari, sì o no? Intervista al professor Villani e all'avvocato Capuano I possibili scenari del Referendum del 20 e 21 settembre
1 A confronto sul referendum, intervista doppia per il sì e il no A confronto sul referendum, intervista doppia per il sì e il no Le opinioni di Ruggiero Quarto (Movimento 5 Stelle) e Ruggiero Crudele (Italia Viva)
Referendum sì o no? A Barletta un incontro organizzato da "L'Albero della Vita" Referendum sì o no? A Barletta un incontro organizzato da "L'Albero della Vita" Confronto con il prof. Ugo Villani e l'avv. Mariano Capuano
Referendum sul lavoro, Cgil Bat: «Il Governo fissi la data del voto» Referendum sul lavoro, Cgil Bat: «Il Governo fissi la data del voto» Al via il lancio della campagna in tutti i comuni della provincia
«Qualcosa da cambiare c'è, non nella Costituzione ma nella classe politica» «Qualcosa da cambiare c'è, non nella Costituzione ma nella classe politica» Giuliana Damato, Stefano Chiariello e Luca Lacerenza commentano il post referendum
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.