Mostra d'arte
Mostra d'arte
Eventi

Haeretici a Barletta, mostra d'arte nei sotterranei del Castello Svevo

Artisti affermati e giovani per cercare nuovi linguaggi. Varie le sezioni presenti

In programma a Barletta, alle ore 11 di mercoledì 14 dicembre, presso la Multisala Paolillo (in corso Garibaldi), la conferenza stampa di presentazione della mostra d'arte "Haeretici", organizzata dalla locale Associazione culturale Magmart con il patrocinio dell'Amministrazione comunale di Barletta, della provincia di Barletta Andria Trani, della Regione Puglia. Presenzieranno il Sindaco di Barletta, Nicola Maffei, il curatore della mostra, Antonino Foti (Docente di Tecnologia dei materiali all'Accademia di Belle Arti di Foggia) ed alcuni artisti.
La mostra d'arte, allestita nei sotterranei del Castello di Barletta, prevede (entrambi nella Sala Rossa del medesimo castello) il vernissage nella giornata di sabato 17 dicembre 2011 ed il finissage - con presentazione del catalogo -, domenica 15 gennaio 2012.

La collettiva Haeretici è stata concepita con lo scopo di affiancare ad un gruppo di artisti presenti da anni sul panorama nazionale e internazionale, un altro composto da giovani emergenti, alcuni dei quali presenti a manifestazioni importanti o vincitori di concorsi prestigiosi. Questo nel solco della continuità tra il passato, presente e futuro nel quale nuovi linguaggi e nuove personalità artistiche si interfacciano con altre che hanno contribuito in modo significativo ad esportare al di fuori dell'ambito locale le tematiche artistiche della seconda metà del '900, occupando quindi un ruolo significativo nel contesto artistico nazionale. La mostra, in virtù del pluralismo espressivo, presenta le sezioni di Pittura, Installazioni, Installazioni acustiche, Video, Fotografia e Elaborazioni digitali, suddivise in un percorso in cui si snodano linguaggi frutto delle esperienze degli artisti presenti, attraverso il quale il visitatore potrà fruire del connubio tra le opere e il contesto in cui sono collocate.

Artisti in mostra: Gaetano Accettulli, Alessandra Antonucci, Vincenzo Astuto, Francesco Aversa, Clarindo Bassani, Eva Belgiovine , Katia Berlantini, Alessandro Boezio, Francisco Cabanzo, Vito Capone, Fabio Casiero, Alessia Colacicco, Luca Coser, Francesca Curcetti, Dario Damato, Danilo De Mitri, Giulio De Mitri, Franco Dellerba, Adriana Di Leo, Antonio Di Rosa, Pietro Di Terlizzi, Raffaele Fiorella, Claudia Giannuli, Igor Imhoff, Iginio Iurilli, Mosè La Cava, Luigi Lanotte, Paolo Lops, Roberto Mazzarago, Pierpaolo Miccolis, Giampiero Milella, Michela Muserra, Giuseppe Paolillo, Paola Perfetto, Giuseppe Petrilli, Anna Pipino, Francesco Porcelli, Leo Ragno, Pietro Ricucci, Anna Maria Salvatore, Lucia Stefanetti, Tarshito, Barbara Trombetta, Delphine Valli, Lorenzo Villa, Angela Vocale, Red Zdreus
  • Castello di Barletta
  • Grandi artisti
Altri contenuti a tema
2 Ferragosto di cultura a Barletta, aperti Castello e Palazzo della Marra Ferragosto di cultura a Barletta, aperti Castello e Palazzo della Marra Oggi aperti dalle 10 alle 20, visitabile anche la Cantina e Canne della Battaglia
29 Luglio, il via alla rassegna "Castello Cinema" 29 Luglio, il via alla rassegna "Castello Cinema" Tra i film "La La Land" e il vincitore dell'oscar "Moonlight"
Fake news, social e idee vincenti: ecco la ricetta di Digithon Fake news, social e idee vincenti: ecco la ricetta di Digithon Sabato sera la tappa a Barletta con approfondimenti su cinema e Facebook
2 Cantina sperimentale di Barletta, al via una tavola rotonda Cantina sperimentale di Barletta, al via una tavola rotonda Storia e prospettive di riqualificazione
2 Fossato del Castello, «ritardo dell'Amministrazione nel deliberare la concessione» Fossato del Castello, «ritardo dell'Amministrazione nel deliberare la concessione» Il commento del consigliere comunale Gennaro Calabrese
"Una notte in biblioteca", aperte le iscrizioni dal 15 al 24 maggio "Una notte in biblioteca", aperte le iscrizioni dal 15 al 24 maggio L'evento, presso la Biblioteca Comunale, vedrà coinvolti 25 bambini in diverse attività didattiche
Il Castello di Barletta si tinge di arcobaleno: ecco la "Festa delle famiglie" Il Castello di Barletta si tinge di arcobaleno: ecco la "Festa delle famiglie" La manifestazione sarà momento di confronto su alcune tematiche riguardanti la genitorialità omosessule
1 La cultura non va in vacanza, nemmeno a Pasqua La cultura non va in vacanza, nemmeno a Pasqua Beni culturali aperti regolarmente durante le festività
© 2001-2017 BarlettaViva è un portale gestito da Sviluppo Massivo sas. Partita iva 06237280729. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.