ASP “Regina Margherita”
ASP “Regina Margherita”
Servizi sociali

Giuseppe Lionetti è il commissario straordinario dell'Asp Regina Margherita di Barletta

Il presidente della Regione ha firmato il decreto di nomina

È arrivata nella giornata di ieri, 3 agosto, la nomina da parte del governatore Michele Emiliano del commissario straordinario dell'Asp Regina Margherita di Barletta. Si tratta di Giuseppe Lionetti. Con il suo insediamento si aprirà un nuovo capitolo nella storia della casa di riposo cittadina.

La struttura, infatti, è sprovvista di un presidente dal 20 ottobre 2020 quando Ruggero Balzano aveva rimesso il suo incarico. Circostanza che ha prolungato la chiusura della residenza sino ad oggi. L'Asp non apre le sue porte dal 2015, quando l'immobile fu sottoposto a lavori di ristrutturazione e rifunzionalizzazione conclusi nel 2018. Da allora, tuttavia, nulla è cambiato. La casa di cura e assistenza alla persona non ha più erogato i suoi servizi e i dipendenti sono rimasti fermi, ad attendere che fosse la politica a risolvere la questione.

La nomina del presidente è solo la punta dell'iceberg. Alla base c'è una complessa situazione debitoria di circa mezzo milione di euro che non si riesce a sanare. L'immobile è di proprietà comunale, mentre è la Regione Puglia a nominarne il presidente. Nessuno dei due enti, tuttavia, può intervenire economicamente. Adesso, sarà il commissario straordinario a rimettere sul tavolo la vicenda.
  • Servizi Sociali
Altri contenuti a tema
Assegno nucleo familiare: la modalità di presentazione della domanda Assegno nucleo familiare: la modalità di presentazione della domanda L’assegno è pari a € 147,90 mensili per 2 mensilità
Contrasto delle dipendenze: il calendario delle attività e degli orari Contrasto delle dipendenze: il calendario delle attività e degli orari L’Unità di Strada interverrà con azioni educative nella Zona Castello e lungo la Strada Litoranea di Ponente
12 Interventi di prevenzione e contrasto delle dipendenze patologiche, il nuovo servizio del Comune Interventi di prevenzione e contrasto delle dipendenze patologiche, il nuovo servizio del Comune Finalizzati alla cura e alla riabilitazione delle persone che hanno sviluppato problemi di dipendenza
Violenza tra pari: tre giorni di riflessione per gli studenti di Barletta Violenza tra pari: tre giorni di riflessione per gli studenti di Barletta Hanno partecipato gli istituti “Moro”, “De Nittis”, “Fieramosca” e “Baldacchini”
Centro Studi Barletta in Rosa sostiene la missione di Antonella Morelli Centro Studi Barletta in Rosa sostiene la missione di Antonella Morelli Giovedì si terrà l'incontro in cui verrà consegnato il materiale scolastico e di cancelleria raccolto dalle donazioni
1 «Sognavo l’Africa da bambina, ma sono diventata cooperante grazie a “Un medico in famiglia”» «Sognavo l’Africa da bambina, ma sono diventata cooperante grazie a “Un medico in famiglia”» Antonella Morelli, giovane barlettana, racconta la sua missione umanitaria in Kenya
Stabilizzate sette figure professionali nel settore dei servizi sociali Stabilizzate sette figure professionali nel settore dei servizi sociali L'Amministrazione comunale ha ritenuto opportuno stabilizzare le sette figure con il contratto a tempo indeterminato
Welfare - Servizio Sociale Online: il portale che semplifica gli accessi ai "servizi persona" Welfare - Servizio Sociale Online: il portale che semplifica gli accessi ai "servizi persona" Un progetto innovativo e di grande impatto dal punto di vista tecnico - organizzativo
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.