Giovani talenti premiati dal Rotary Barletta
Giovani talenti premiati dal Rotary Barletta
Eventi

Giovani talenti premiati dal Rotary Barletta

Riconoscimenti per Giulia Tresca e Marco Maria Dicorato

Una serata completamente dedicata ai giovani, con l'intento di valorizzare l'importanza del talento nella realizzazione personale. Sala gremita, con un pubblico variegato e tanti giovani desiderosi di ascoltare la storia ed il percorso personale dei due giovani premiati.

Il Presidente Giorgio Vitali introduce la serata evidenziando come la premiazione dei due giovani talenti di stasera possa concretamente essere valido esempio e stimolo nei confronti delle giovani generazioni, soprattutto in un'epoca come l'attuale, in cui il merito non viene adeguatamente valorizzato. Apre la serata Tommy Dibari, psicologo, scrittore, formatore e docente di scrittura creativa ed esperto di comunicazione. Si sofferma sull'importanza del talento, che è sì innato, ma va anche e soprattutto coltivato. La perseveranza poi è fondamentale nel raggiungimento di una meta, in particolar modo per superare gli "inciampi", ma sempre tenendo d'occhio i valori. Fondamentale poi l'importanza dei genitori nell'"ascoltare" i propri figli, qualunque siano i loro sogni. La parola quindi ai due giovani protagonisti della serata.

La Dott.ssa Giulia Tresca, laurea Magistrale in Computer science Engineering, tesi in "Smart Bin Packing System For Logistic 4.0", ha sviluppato un algoritmo per ottimizzare la gestione della logistica interna delle aziende. Un algoritmo che consente la sistemazione ottimale dei pacchi, diminuendo i costi di trasporto e permettendo di sistemare le sostanze secondo le loro caratteristiche e la loro fragilità.
Il suo racconto parte dalla sua passione per l'informatica, che in modo "naturale" ha animato tutto il suo percorso di studi e l'ha condotta ai suoi successi professionali, nonché ai numerosi premi e riconoscimenti anche a livello internazionale. Attualmente è inserita in un team del Politecnico di Bari.

Marco Maria Dicorato ha conseguito brillantemente con 110 con lode e plauso accademico la Laurea in Medicina e Chirurgia ; a soli 23 anni è uno dei medici più giovani d'Italia. Il suo racconto ha come denominatori comuni l'emozione e la passione, fondamentali per poter raggiungere gli obiettivi più aderenti al propri talenti , e non solo quelli del proprio futuro professionale. Comincia il suo racconto dalla sua prima tappa, ricordando il "progetto eccellenza" della Scuola dell'Infanzia e ripercorrendo con entusiasmo tutti gli step successivi fino ad oggi, dichiarando esplicitamente che il suo attuale traguardo brillantemente raggiunto è solo un punto di partenza, avendo la mente già rivolta al corso di Specializzazione in Cardiologia, che sta attualmente frequentando. Evidenzia inoltre che parallelamente al suo percorso di studi , non ha mai voluto trascurare le diverse attività sportive che ha coltivato con grande entusiasmo e i numerosi viaggi all'estero di arricchimento culturale.

Il Presidente Vitali procede quindi alla loro premiazione e li incentiva a proseguire verso obiettivi sempre in crescendo.

Hanno partecipato alla serata e sono stati ovviamente coinvolti dal loro racconto il Presidente del Rotaract Tommy Capasso e la Presidente uscente Valeria Manosperti. Il socio onorario Don Vito Carpentiere esprime con entusiasmo il coinvolgimento suscitato dal percorso dei due giovani premiati e rivolge un invito ad una positiva emulazione al folto gruppo di giovani Scout Assoraider, presenti in sala.

Le più sentite congratulazioni sono espresse dagli Assessori del Comune di Barletta presenti in sala, rispettivamente Oronzo Cilli per la Cultura e Giuseppe Germano per le Politiche giovanili, entrambi condividendo l'importanza della individuazione del talento. Il Past Governor Rotary Luca Gallo, già Ordinario di Storia della Pedagogia all'UniBa, evidenzia come il Rotary sia da sempre attento alle giovani generazioni e si sofferma su due concetti: il talento, che può essere individuato solo con una efficace attività di orientamento, e l'impegno, non solo durante il percorso di studi, ma anche oltre, nella vita sociale e professionale. Importante poi la connessione tra mondo della scuola e mondo del lavoro. Quindi, un piacevole intermezzo musicale a cura di Valeria Manosperti (al piano) e Asia Ventura (al violino) , entrambe con un curriculum ricco di titoli e concerti.

Infine, le conclusioni dell'Assistente del Governatore, Ruggero Laporta , che esprime le sue congratulazioni alle due giovani eccellenze premiate stasera e ringrazia il Presidente Vitali per aver organizzato questa serata. Una serata con messaggi autenticamente positivi, che ha coinvolto il folto pubblico presente.
18 fotoGiovani talenti premiati dal Rotary Barletta
Giovani talenti premiati dal Rotary BarlettaGiovani talenti premiati dal Rotary BarlettaGiovani talenti premiati dal Rotary BarlettaGiovani talenti premiati dal Rotary BarlettaGiovani talenti premiati dal Rotary BarlettaGiovani talenti premiati dal Rotary BarlettaGiovani talenti premiati dal Rotary BarlettaGiovani talenti premiati dal Rotary BarlettaGiovani talenti premiati dal Rotary BarlettaGiovani talenti premiati dal Rotary BarlettaGiovani talenti premiati dal Rotary BarlettaGiovani talenti premiati dal Rotary BarlettaGiovani talenti premiati dal Rotary BarlettaGiovani talenti premiati dal Rotary BarlettaGiovani talenti premiati dal Rotary BarlettaGiovani talenti premiati dal Rotary BarlettaGiovani talenti premiati dal Rotary BarlettaGiovani talenti premiati dal Rotary Barletta
  • Rotary
  • Premiazione
Altri contenuti a tema
Premio Rotary alla professionalità 2024: oggi la cerimonia a Barletta A meritare il traguardo quest'anno sono Alessandra Giudiceandrea e Michela Diviccaro
Valorizzare il Rifugio Comunale di Barletta e donare nuova felicità ai trovatelli Valorizzare il Rifugio Comunale di Barletta e donare nuova felicità ai trovatelli Presentato ieri il progetto “ConFido nel Rotary”
"Donne per sempre", musica e impegno sul palco del "Curci" di Barletta "Donne per sempre", musica e impegno sul palco del "Curci" di Barletta Domenica scorsa l'iniziativa del Rotary Club Barletta con la pianista Giuseppina Torre e le attrici Mariella Parlato e Michela Diviccaro
"Con..Fido nel Rotary", un progetto per valorizzare il canile di Barletta "Con..Fido nel Rotary", un progetto per valorizzare il canile di Barletta Al fianco del Rotary Club di Barletta anche l'associazione Divine del Sud
"Il talento non conosce limiti", concerto pianistico di Nicola Pio Nasca "Il talento non conosce limiti", concerto pianistico di Nicola Pio Nasca Donazione del Rotary club per l'U.I.C.I. Bat
Rotary club Barletta al fianco dell'Unione italiana ciechi e ipovedenti Rotary club Barletta al fianco dell'Unione italiana ciechi e ipovedenti Il 29 febbraio concerto pianistico di Nicola Pio Nasca
Rotary Club Barletta, avviato il progetto Con-tatto Rotary Club Barletta, avviato il progetto Con-tatto Alfabetizzazione informatica per anziani autosufficienti
Malattie rare, un convegno del Rotary Club Barletta e Fondazione Alessandra Bisceglia Malattie rare, un convegno del Rotary Club Barletta e Fondazione Alessandra Bisceglia Appuntamento il 9 novembre alle ore 20.30
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.