Giannini
Giannini
Eventi

Esce "Panda 90", il nuovo singolo del cantante Giannini di Barletta

Spiccano sfumature Indie-Pop frutto della collaborazione con il cantautore Molla e Claudia Guaglione, in arte Galea

Giannini, musicista pugliese, dopo alcune esperienze importanti sia in band che come solista, riparte con un nuovo progetto per dare voce a tutto il percorso personale e professionale degli ultimi anni. La musica attinge dal cantautorato italiano più classico, ma con un'impronta che mescola Pop, Indie e Rock. Questo progetto rappresenta un nuovo punto di partenza dopo alcuni anni di lontananza dalle scene musicali.

Panda 90 è un brano indie pop dalle sonorità anni 90, un viaggio in una vecchia panda alla riscoperta delle cose più semplici, un invito a lasciare andare e vivere intensamente ogni momento senza rimuginare continuamente sugli obblighi sociali. Perché quando ti svegli un giorno e sei più vecchio di tre anni e non te ne sei nemmeno accorto, quando tutte le mattine ti alzi sbuffando, quando il tempo che passa non ti lascia nient'altro che capelli in meno sulla testa e chili in più sulla pancia, Beh, in quel momento ci sono solo due cose da fare: torni a lavorare, o lasci tutto e parti. Il nuovo singolo rappresenta un nuovo punto di partenza dopo alcuni anni di lontananza dalle scene musicali, e anticipa l'uscita del disco "Tutto va veloce". A differenza dei brani precedenti, che scorrono nella vena più autoriale, in questo nuovo lavoro, spiccano sfumature Indie-Pop frutto della collaborazione con il cantautore Molla e la giovane Galea (Claudia Guaglione) che si mescolano agli ascolti che hanno formato artisticamente Giannini. Il brano semplice all'ascolto, immediato nel testo, miscela un sound pop tutto italiano, intriso di tastiere, e groove incalzanti. GianninI: "Mia madre negli anni 90 aveva una vecchia Panda bianca, dentro ci ho fatto le peggio cose, per questo l'ho scelta come simbolo del mood di questo brano, mi ricorda sempre quanto è bello lasciarsi andare e spegnere il cervello".

Protagonista del nuovo album "Tutto va veloce" è proprio il tempo e il suo senso ciclico e fugace, ispirato dall'immagine dell'Uroboro nietzschiano, il serpente che rincorre e morde la propria coda. Un invito all'ora e all'adesso. Partner sociale dei intero progetto è la LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori). Registrato, Mixato e Masterizzato da Francesco Dettole presso il Frumstudio.

Ecco il link per ascoltare il brano su Spotiy: https://open.spotify.com/artist/37i0I6R1s3GziYkUVTWCLG?si=d33z7LkwS72vxsoRj3Y8Iw
Il brano Panda 90 è stato aggiunto ad una playlist editoriale importante dai curatori di Spotiy: "scuola indie"
  • Musica
Altri contenuti a tema
5 aprile 1994: muore Kurt Cobain dei Nirvana 5 aprile 1994: muore Kurt Cobain dei Nirvana Il gruppo diede voce al disagio e all'apatia di un'intera generazione: la generazione X
“La Moldava” di Bedrich Smetana: Come sulle montagne russe “La Moldava” di Bedrich Smetana: Come sulle montagne russe La melodia si fa danzante e immagino sempre delle dame impegnate in un ballo con i loro compagni in una maestosa corte
"La Finestra sul comò": le vostre recensioni condivise su BarlettaViva "La Finestra sul comò": le vostre recensioni condivise su BarlettaViva Un modo per scegliere la prossima stagione Netflix da guardare o il prossimo libro da ordinare
Grace DB di Barletta lancia “Donna 3.0”, l'album d’esordio Grace DB di Barletta lancia “Donna 3.0”, l'album d’esordio Parla del ruolo della donna nella società contemporanea, di scelte personali ed equilibri che si trasformano
“Il DUbbio”, la band da Barletta e Trani per cantare la Liberazione a Ravenna “Il DUbbio”, la band da Barletta e Trani per cantare la Liberazione a Ravenna La band in finale nel contest “Materiale Resistente 2.0”
“Festival Tournée”: spettacoli teatrali, incontri con autori e concerti “Festival Tournée”: spettacoli teatrali, incontri con autori e concerti Si comincia il 4 dicembre nella Sala  Rossa del Castello di Barletta
“Mi chiamo Luiggi”: il cantautore barlettano Gianfrancesco presenta il suo album “Mi chiamo Luiggi”: il cantautore barlettano Gianfrancesco presenta il suo album Tanti i messaggi sociali: dalle tematiche ambientali alla malaedilizia, ai vizi e alle virtù di Barletta
Applausi tra il pubblico di Barletta per il coro femminile EOS di Roma Applausi tra il pubblico di Barletta per il coro femminile EOS di Roma Le virtù del belcanto italiano hanno riempito la cattedrale
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.